Registrazione avvenuta con successo!
Per favore, clicca sul link trasmesso nel messaggio inviato a

Pietro Genovese: torna libero l'investitore delle due sedicenni, morte a Roma il 21 dicembre 2019

© Sputnik . Evgeny UtkinLa ruota di una macchina
La ruota di una macchina - Sputnik Italia, 1920, 21.10.2021
Seguici su
Il ragazzo, che nella notte del 21 dicembre aveva investito ed ucciso due ragazze di 16 anni a Roma, torna ora in libertà. Così hanno deciso i giudici.
È tornato in libertà Pietro Genovese, il giovane che investì ed uccise, la notte del 21 dicembre 2019, due ragazze di 16 anni in zona Corso Francia a Roma.
I giudici della corte d'appello di Roma hanno così disposto, in accordo con quanto previsto dalla legge per le sentenze passate in giudicato. Lo riporta Tgcom24.
Pietro Genovese, precedentemente, aveva l'obbligo di dimora. Ora dovrà attendere la decisione del tribunale di sorveglianza sul residuo di pena da scontare, vale a dire circa 3 anni e 7 mesi.
La condanna per omicidio stradale plurimo era stata trasformata in definitiva, a luglio, a 5 anni e 4 mesi.
Nell'incidente erano morte Gaia Von Freymann e Camilla Romagnoli.
Era risultato, da rilevamenti tecnici della polizia postale, che il giovane, al momento dello schianto, fosse al telefono e, dal test alcometrico effettuato, che avesse un tasso tre volte superiore al consentito.
Notizie
0
Prima i più recentiPrima i più vecchi
loader
LIVE
Заголовок открываемого материала
Per partecipare alla discussione
accedi o registrati
loader
Chats
Заголовок открываемого материала