Registrazione avvenuta con successo!
Per favore, clicca sul link trasmesso nel messaggio inviato a

Milano, clandestino colpisce con un bastone i vigili urbani: frattura al cranio per un agente

© SputnikVigili Urbani
Vigili Urbani - Sputnik Italia, 1920, 19.10.2021
Seguici su
Uno degli agenti ha esploso un colpo in aria per bloccare il tentativo di aggressione.
Dei vigli urbani sono stati aggrediti a colpi di bastone a Milano, nella zona tra piazzale Oberdan e viale Tunisia.
A compiere il folle gesto è stato un 27enne originario del Camerun, clandestino in Italia e senza fissa dimora.
Un agente della polizia locale è stato trasportato in ospedale in codice giallo dopo essere stato colpito in testa da una bastonata.
Stando alle prime ricostruzioni, l'uomo sarebbe stato sorpreso a rovistare all'interno dell'auto di servizio dei vigili e sarebbe dunque stato inseguito lungo viale Città di Fiume e poi in via Vittorio Veneto.
A questo punto, il fuggitivo ha fronteggiato gli agenti con un bastone, colpendone almeno due con delle sventagliate improvvise.
Per far fronte all'aggressione, uno degli agenti ha estratto la pistola d'ordinanza e ha esploso un colpo in aria per costringere il giovane alla resa.
Il 27enne è stato quindi ammanettato e accompagnato presso l'Ufficio centrale arresti e fermi di via Custodi.
L'agente ferito con il bastone di legno è stato trasportato all'ospedale Fatebenefratelli, dove si trova sotto osservazione: gli esami hanno rivelato una frattura della teca cranica. La ferita rimediata gli è stata suturata con cinque punti.
Notizie
0
Prima i più recentiPrima i più vecchi
loader
LIVE
Заголовок открываемого материала
Per partecipare alla discussione
accedi o registrati
loader
Chats
Заголовок открываемого материала