Registrazione avvenuta con successo!
Per favore, clicca sul link trasmesso nel messaggio inviato a

Lapo Elkann lascia Garage Italia: "In totale disaccordo con i nuovi soci"

© FotoLapo Elkann alla presentazione della 500 by Gucci
Lapo Elkann alla presentazione della 500 by Gucci - Sputnik Italia, 1920, 19.10.2021
Seguici su
Ad appena tre mesi dall'annuncio dell'operazione con la svizzera Youngtimers, l'erede di casa Agnelli lascia il suo incarico.
Sono passati appena tre mesi dall'annuncio della cessione di Garage Italia alla svizzera Youngtimers, con il debutto nel settore delle auto da collezione e sulla Borsa elvetica. Lapo Elkann, però, ha preso la sua decisione ed è definitiva: lascia la sua società Garage Italia Customs in "totale disaccordo con i nuovi soci", come ha scritto su Twitter.
L'erede di casa Agnelli ha presentato le dimissioni dalla carica di amministratore e presidente del consiglio di amministrazione della società di design per la personalizzazione di auto.
E ha lasciato "ogni incarico dell'hub creativo da lui fondato nel 2017 e recentemente acquisito da Youngtimers Asset Company AG".
Sempre sul social network, Lapo Elkann ha scritto un messaggio di ringraziamento per la squadra di Garage Italia: "Grazie ai dipendenti, soci fondatori e partner con i quali abbiamo condiviso e creato progetti unici e indimenticabili insieme".

L'operazione di luglio

Il 21 luglio Elkann aveva deciso la cessione della sua Garage Italia alla svizzera Youngtimers, debuttando nel settore delle auto da collezione.
La società svizzera è quotata sullo Swiss Stock Exchange di Zurigo e Elkann, con la cessione della sua azienda, è diventato uno dei principali azionisti con il 23,04% del capitale: carica che manterrà.
Notizie
0
Prima i più recentiPrima i più vecchi
loader
LIVE
Заголовок открываемого материала
Per partecipare alla discussione
accedi o registrati
loader
Chats
Заголовок открываемого материала