Registrazione avvenuta con successo!
Per favore, clicca sul link trasmesso nel messaggio inviato a

Covid, congedi parentali estesi fino al 31 dicembre

© Sputnik . Evgeny UtkinLe persone in mascherina vanno in bicicletta
Le persone in mascherina vanno in bicicletta  - Sputnik Italia, 1920, 19.10.2021
Seguici su
Il decreto fiscale prevede l'estensione fino al 31 dicembre dei congedi parentali per genitori di minori di 14 anni malati di covid, in quarantena o dad.
Il decreto fiscale estende fino al 31 dicembre i congedi parentali per Covid e riconosce un'indennità pari al 50% della retribuzione per l'intero periodo di astensione dal lavoro.
Il decreto, collegato alla manovra del 2022, riconosce il diritto di astenersi dal lavoro (in forma giornaliera o oraria) al lavoratore dipendente, genitore di figlio convivente minore di 14 anni o, alternativamente, all'altro genitore.
Il congedo parentale per Covid è previsto in caso di:
infezione da Sars-CoV-2 del figlio;
quarantena del figlio disposta dalla Asl, dopo il contatto con persona affetta;
sospensione dell'attività didattica o educativa in presenza.
Per i genitori di figli disabili decade il limite d'età di 14 anni. I genitori con figli di età compresa tra i 14 e i 16 anni possono usufruire del congedo parentale Covid senza retribuzione, mantenendo il diritto alla conservazione del posto.
Il decreto stabilisce infine l'astensione solo in via alternativa, ovvero il congedo può essere beneficiato solo da un genitore, non da entrambi contemporaneamente.

Congedi per iscritti, gestione separata Inps e autonomi

Ai genitori lavoratori iscritti solo alla Gestione separata Inps viene riconosciuto un congedo particolare, con un'indennità per ogni giornata indennizzabile, pari al 50% di 1/365 del "reddito individuato secondo la base di calcolo utilizzata ai fini della determinazione dell'indennità di maternità."
La stessa indennità è prevista anche in favore dei genitori lavoratori autonomi iscritti all'INPS. È commisurata, per ciascuna giornata indennizzabile, al 50% della retribuzione convenzionale giornaliera stabilita ogni anno dalla legge, in base al tipo di lavoro autonomo svolto.
L'indennità infine è riconosciuta anche ai lavoratori autonomi non iscritti all'INPS, "subordinatamente alla comunicazione da parte delle rispettive casse previdenziali del numero dei beneficiari."

Gestione Inps dei congedi Covid

La gestione dei congedi è affidata all'Inps, che ne stabilisce le modalità operative e provvede anche al monitoraggio delle domande pervenute, informandone il competente Ministero del lavoro e delle Politiche sociali e il Ministero dell'Economia e delle Finanze, rigettando le domande che determinano lo sforamento dei limiti di spesa stabiliti.
Autorizzata una spesa extra, il cui importo è ancora da definire per il 2021, per garantire la sostituzione del personale docente, educativo, amministrativo, tecnico e ausiliario delle istituzioni scolastiche che fruisce e fruirà dei suddetti congedi.
Notizie
0
Prima i più recentiPrima i più vecchi
loader
LIVE
Заголовок открываемого материала
Per partecipare alla discussione
accedi o registrati
loader
Chats
Заголовок открываемого материала