Registrazione avvenuta con successo!
Per favore, clicca sul link trasmesso nel messaggio inviato a

Covax, l'Italia dona oltre un milione di dosi di Astrazeneca all'Iran

© Foto : CC-BY-NC-SA 3.0 IT / Ufficio Stampa Presidenza del Consiglio dei Ministri / Antonio MorlupiDosi del vaccino AstraZeneca
Dosi del vaccino AstraZeneca - Sputnik Italia, 1920, 19.10.2021
Seguici su
Il carico di preparati contro il coronavirus della società farmaceutica anglo-svedese AstraZeneca è stato inviato nell'Iran nell'ambito del programma COVAX.
La missione diplomatica italiana in Iran ha comunicato che l'Italia ha donato all'Iran oltre un milione di dosi del vaccino AstraZeneca.

"Il primo carico di 1.139.600 dosi del vaccino è arrivato la scorsa notte all'aeroporto Imam Khomeini di Teheran", ha fatto sapere l'Ambasciata mediante il proprio profilo Twitter.

"L'Italia è lieta di unirsi al popolo iraniano nella lotta contro la pandemia", aggiunge la missione diplomatica nel comunicato.
L'iniziativa è stata annunciata lo scorso 4 ottobre dall'ambasciatore italiano in Iran, Giuseppe Perrone, secondo cui, la donazione di vaccini a Teheran "testimonia i profondi legami di solidarietà e l'antica amicizia esistenti tra i due Paesi".

COVID-19 in Iran

Nella giornata di oggi il ministero della Salute dell'Iran ha conclamato 13.308 nuovi casi di contagio dal coronavirus, il numero complessivo di casi di infezione complessivo nel Paese dall'inizio della pandemia ammonta a 5.809.967. Il totale dei decessi provocati dal COVID-19 nel Paese sono 124.423, compresi 167 verificatisi nelle ultime 24 ore.
In Iran, un paese con una popolazione di 83 milioni di persone, 49.374.208 persone hanno ricevuto la prima dose del vaccino mentre 26.006.109 risultano essere completamente vaccinate.
Notizie
0
Prima i più recentiPrima i più vecchi
loader
Per partecipare alla discussione
accedi o registrati
loader
Chats
Заголовок открываемого материала