Registrazione avvenuta con successo!
Per favore, clicca sul link trasmesso nel messaggio inviato a

No Green pass Trieste, Di Battista: "Lavoratori trattati come criminali"

© AP Photo / Alessandra TarantinoAlessandro Di Battista
Alessandro Di Battista - Sputnik Italia, 1920, 18.10.2021
Seguici su
L'ex esponente grillino da "pro vax" sulle cariche contro i manifestanti No pass di Trieste. Critiche al Viminale per l'utilizzo di idranti sono arrivate anche da Salvini e Meloni.
Il Green pass per i lavoratori è una "forzatura sciocca" che arriva in un momento "di grande tensione sociale. Lo ha scritto Alessandro Di Battista in un post di Facebook in merito alle cariche e manganellate della polizia contro i manifestanti No pass al porto di Trieste.
"Abbiamo vissuto 2 anni molto complicati. Serviva intelligenza, ascolto, pacificazione. Invece sono arrivati lacrimogeni, idranti e manganelli. E lavoratori che manifestano pacificamente sono trattati da criminali. Penso questo. E lo penso da pro-vax", afferma.
Per Di Battista l'obbligo di Green pass ai lavoratori è una "misura inesistente nel resto d'Europa, oltretutto imposta nonostante la campagna vaccinale (per quel che loro stessi dicono) stia andando bene, è stata una forzatura che ha buttato benzina sul fuoco. Il fuoco si chiama sofferenza, squilibri sociali, povertà, aumento delle bollette".
Anche Matteo Salvini e Giorgia Meloni hanno criticato la violenza delle forze di polizia nei confronti dei manifestanti, contro i quali sono stati usati anche gli idranti per disperdere il presidio.
"Settimana scorsa si permette a un manipolo di neofascisti di mettere a soqquadro Roma, oggi si usano gli idranti contro i pacifici lavoratori e cittadini a Trieste. Ma al Viminale come ragionano?", ha scritto Salvini in un post su Twitter.
Lo sgombero del presidio al varco 4 del porto di Trieste è iniziato questa mattina. Una trentina di portuali e circa 300 No Green pass hanno opposto resistenza passiva sedendosi per terra e lanciando slogan come "Libertà, libertà" e "La gente come noi non molla mai".
Dopo aver avvisato diverse volte i manifestanti a liberare il varco, la polizia ha avviato i cannoni ad acqua. Durante lo sgombero si sono verificate alcune cariche.
Porto di Triste: polizia usa cannoni ad acqua per disperdere manifestanti no green pass - Sputnik Italia, 1920, 18.10.2021
Porto di Trieste: polizia usa cannoni ad acqua per disperdere manifestanti no green pass - Video
Notizie
0
Prima i più recentiPrima i più vecchi
loader
LIVE
Заголовок открываемого материала
Per partecipare alla discussione
accedi o registrati
loader
Chats
Заголовок открываемого материала