Registrazione avvenuta con successo!
Per favore, clicca sul link trasmesso nel messaggio inviato a

Migranti, Sea Watch soccorre 66 persone su una barca alla deriva

© AP Photo / Salvatore CavalliSea Watch 3
Sea Watch 3 - Sputnik Italia, 1920, 17.10.2021
Seguici su
Riprendono gli sbarchi a Lampedusa dove nella notte sono giunte 31 persone e sulle coste siciliane.
La Sea Watch 3 ha soccorso 66 migranti a bordo di una barca in difficoltà a largo delle coste libiche. Lo ha comunicato su Twitter l'equipaggio della nave umanitaria.
Le "66 persone sono state portate a bordo e stanno ricevendo le cure del caso. Tra loro molti bambini e persone che hanno difficoltà a camminare", si legge nel twitt.
Sabato 16 ottobre la nave della Ong tedesca ha raggiunto la zona di ricerca e soccorso al largo delle coste libiche.

Sbarchi a Lampedusa

Riprendono intanto, dopo una pausa dovuta al maltempo, gli sbarchi autonomi di migranti a Lampedusa. Durante due piccole imbarcazioni sono state intercettate al largo dell'isola.
La prima, con 16 tunisini, è stata soccorsa a 11 miglia dalla costa, mentre l'altra è riuscita ad approdare in maniera autonoma sulla terraferma. In tutto sono 31 le persone giunte nella notte nell'isola maggiore delle Pelagie.
Tutti i migranti sono stati trasportati all'hotspot di Contrada Imbriacola.
Sbarchi anche sulle coste siciliane. A Siculiana, nell'agrigentino, 42 tunisini sono approdati all'alba. I migranti sono stati successivamente intercettati dalle forze dell'ordine e condotti nella tensostruttura della Protezione civile del porto Empedoclino, dove sono state eseguite le procedure di identificazione e i controlli medico-sanitari
Notizie
0
Prima i più recentiPrima i più vecchi
loader
Per partecipare alla discussione
accedi o registrati
loader
Chats
Заголовок открываемого материала