Registrazione avvenuta con successo!
Per favore, clicca sul link trasmesso nel messaggio inviato a

Elezioni amministrative: domenica e lunedì ballottaggi in 65 comuni, occhi puntati su Roma e Torino

© REUTERS / Remo CasilliElezioni amministrative italiane del 2021
Elezioni amministrative italiane del 2021 - Sputnik Italia, 1920, 16.10.2021
Seguici su
Ballottaggi anche a Trieste, Latina, Cosenza e Savona. In tutto cinque milioni di italiani sono chiamati alle urne.
Si torna alle urne in Italia domani e lunedì, per i ballottaggi per l’elezione dei sindaci. Sono 65 i comuni che vanno al secondo turno, il 17 e 18 ottobre, e gli occhi sono puntati sul risultato delle tre città più grandi rimaste ancora senza un risultato definitivo: Roma, Torino e Trieste.
Saranno circa cinque milioni gli elettori interessati dal ballottaggio. Si vota anche a Varese, Savona, Latina, Benevento, Caserta, Isernia e Cosenza.

Le urne saranno aperte dalle 7:00 alle 23:00 di domenica e dalle 7:00 alle 15:00 di lunedì.

Per accedere ai seggi non è necessario il green pass, ma è obbligatoria la mascherina.
In Sicilia e Sardegna, dove il primo turno si è svolto il 10 e 11 ottobre, i ballottaggi saranno il 24 e il 25 ottobre.

A Roma scontro Gualtieri-Michetti

Nella Capitale, il verdetto del primo turno ha decretato il ballottaggio tra il candidato del centrodestra Enrico Michetti e quello del centrosinistra Roberto Gualtieri.

Michetti ha ottenuto il 30,14%, seguito dall’ex ministro Pd col 27,03%. La sindaca uscente Virginia Raggi, del M5S, ha totalizzato il 19,09%, superata da Carlo Calenda al 19,81%.

Il leader del M5S, Giuseppe Conte, e Calenda hanno dichiarato che voteranno per Gualtieri.

A Torino risultato incerto

Il dato definitivo del primo turno a Torino vede il candidato del centrosinistra Stefano Lo Russo in vantaggio col 43,86%, mentre Paolo Damilano, del centrodestra, segue col 38,9%.
Il risultato non è scontato.

Trieste verso la riconferma di Dipiazza?

Nel capoluogo del Friuli Venezia-Giulia, al primo turno la distanza tra i due candidati era stata ampia, ma nessuno aveva ottenuto il 50%.

Si scontrano al ballottaggio il sindaco uscente Roberto Dipiazza (centrodestra), che aveva raccolto il 46,9%, e Francesco Russo (centrosinistra), che aveva ottenuto il 31,6% dei voti.

Notizie
0
Prima i più recentiPrima i più vecchi
loader
Per partecipare alla discussione
accedi o registrati
loader
Chats
Заголовок открываемого материала