Registrazione avvenuta con successo!
Per favore, clicca sul link trasmesso nel messaggio inviato a

Crisi gas, in Europa mancano 25 miliardi di metri cubi per passare l'inverno

© AP Photo / Bela SzandelszkyGas
Gas - Sputnik Italia, 1920, 16.10.2021
Seguici su
Il ripetersi dell'attuale crisi energetica in Europa non è da escludersi e la Russia è pronta a condurre già da ora un dialogo con i suoi partner europei, ha affermato il vice primo ministro russo Alexander Novak, in diretta sul canale televisivo Rossiya 1.
Novak ha osservato che oggi, agli impianti di stoccaggio sotterraneo di gas in Europa, mancano circa 25 miliardi di metri cubi di gas.

"Siamo pronti al dialogo, lo ha detto anche il presidente, siamo pronti a sederci ad un tavolo con i nostri partner europei e colleghi, e non parliamo solo dell'attuale stagione 'del gas', non è da escludere che questa situazione si ripeta", ha affermato Novak.

"Bisogna fare qualcosa a riguardo", ha sottolineato Novak, che fino al 2020 è stato ministro dell'Energia russo.

Quanto gas c'è in Europa

Lo scorso 13 ottobre, l'Europa ha iniziato a prelevare attivamente gas dai suoi impianti di stoccaggio. All'inizio della stagione, i magazzini erano pieni per poco più del 78%, ovvero il 14% in meno rispetto alla media degli ultimi 5 anni.
Notizie
0
Prima i più recentiPrima i più vecchi
loader
Per partecipare alla discussione
accedi o registrati
loader
Chats
Заголовок открываемого материала