Registrazione avvenuta con successo!
Per favore, clicca sul link trasmesso nel messaggio inviato a

Stati Uniti, dall'8 novembre sarà richiesta la vaccinazione ai visitatori stranieri

© AP Photo / Kathy WillensSeveral airlines with canceled flights are shown on a departures board at JFK airport's Terminal 1, Friday, March 13, 2020, in New York. The coronavirus outbreak is affecting the airline industry hard. Travelers from most European countries to the United States are banned for the next 30 days after President Trump announced the ban earlier in the week. Returning passengers will be screened. The global travel industry is already reeling from falling bookings and canceled reservations as people try to avoid contracting and spreading the virus.
Several airlines with canceled flights are shown on a departures board at JFK airport's Terminal 1, Friday, March 13, 2020, in New York. The coronavirus outbreak is affecting the airline industry hard. Travelers from most European countries to the United States are banned for the next 30 days after President Trump announced the ban earlier in the week. Returning passengers will be screened. The global travel industry is already reeling from falling bookings and canceled reservations as people try to avoid contracting and spreading the virus. - Sputnik Italia, 1920, 15.10.2021
Seguici su
La Casa Bianca ha confermato, questo venerdì, che i cittadini stranieri dovranno presentare una prova di effettuata vaccinazione contro il covid-19 per entrare negli Stati Uniti a partire dall'8 novembre, ha detto oggi l'assistente del segretario stampa della Casa Bianca Kevin Muñoz.

''La nuova politica di viaggio degli Stati Uniti, che richiede la vaccinazione per i viaggiatori stranieri negli Stati Uniti, entrerà in vigore l'8 novembre. Questo annuncio e la data si applicano sia ai viaggi aerei internazionali, che ai viaggi terrestri. Questa politica è guidata da una salute pubblica, rigorosa e coerente", ha scritto Muñoz su Twitter.

All'inizio della giornata, The Telegraph aveva riferito che gli Stati Uniti sono pronti a sollevare le barriere di viaggio per i visitatori completamente vaccinati a partire dall'8 novembre.
A settembre, l'amministrazione Biden aveva annunciato di voler eliminare le restrizioni per i viaggiatori completamente vaccinati provenienti da UE, Regno Unito, Brasile, India e da un certo numero di altri paesi, a partire, appunto, da novembre.
Notizie
0
Prima i più recentiPrima i più vecchi
loader
LIVE
Заголовок открываемого материала
Per partecipare alla discussione
accedi o registrati
loader
Chats
Заголовок открываемого материала