Registrazione avvenuta con successo!
Per favore, clicca sul link trasmesso nel messaggio inviato a

Norvegia, attacco con l’arco: Il sospetto era segnalato per conversione all'Islam radicale

© Sputnik . Pavel Lvov / Vai alla galleria fotograficaPolizia norvegese
Polizia norvegese - Sputnik Italia, 1920, 14.10.2021
Seguici su
Il presunto assassino di cinque persone a Kongsberg, in Norvegia, colpite a morte con frecce scagliate da un arco, sarebbe un danese di 37 anni convertito all’Islam e già segnalato dalle autorità per radicalizzazione, ha ammesso la polizia.
La polizia norvegese ha confermato le informazioni trapelate in precedenza, secondo cui il presunto assalitore che ha ucciso cinque persone con un'arco in Norvegia era collegato all'integralismo islamico.
La polizia lo stava seguendo a causa di preoccupanti segnali di radicalizzazione, ha detto il capo della polizia regionale Ole Bredrup Saeverud in una conferenza stampa stamane, giovedì 14 ottobre.

I timori che hanno portato alla segnalazione risalgono a circa il 2020 ha detto Saeverud, che tuttavia ha aggiunto che nel 2021 non sono state effettuate segnalazioni, per cui la pericolosità potenziale del soggetto era stata declassata.

Finora, la pista del terrorismo non è stata né confermata né esclusa.
Gli eventi si sono svolti ieri sera, mercoledì 13 ottobre, nella città norvegese di Kongsberg, cittadina con circa 26mila abitanti ad ovest della capitale Oslo. Armato di arco, un individuo ha colpito i passanti con frecce, uccidendo cinque persone, quattro donne e un uomo, di età compresa tra i 50 e i 70 anni. Altri due malcapitati sono rimasti feriti e sono stati ricoverati in ospedale, in condizioni valutate non critiche per la vita.
Спасательные и полицейские машины возле мечети исламского центра Аль-Нур в Осло - Sputnik Italia, 1920, 14.10.2021
Norvegia: attacco con arco e frecce, cinque morti e due feriti
Il presunto autore è un danese di 37 anni che risiede a Kongsberg, il quale avrebbe ammesso i fatti durante il primo interrogatorio. La polizia suggerisce che l’uomo potrebbe essere sottoposto a visita psichiatrica prima di comparire davanti al giudice, in vista della sua custodia cautelare.
Notizie
0
Prima i più recentiPrima i più vecchi
loader
Per partecipare alla discussione
accedi o registrati
loader
Chats
Заголовок открываемого материала