Registrazione avvenuta con successo!
Per favore, clicca sul link trasmesso nel messaggio inviato a

Tartufo bianco italiano, a novembre atteso il boom a prezzi ridotti

Tartufo bianco - Fiera di Alba - Sputnik Italia, 1920, 13.10.2021
Seguici su
Il tartufo bianco risente del cambiamento climatico e così, complice la siccità e poi eventi atmosferici eccezionalmente avversi, la stagione è partita non poi così bene.
Ma a novembre, indicano gli esperti del settore, le cose dovrebbero cambiare con un vero e proprio boom di pepite di tartufo in quantità e di eccellente qualità.
Una buona notizia per i 200mila raccoglitori di un settore che vale oltre 500 milioni di euro di fatturato annuo.
Cavatori, acquirenti e consumatori, quindi, si possono preparare ad un inverno roseo per quanto riguarda il tartufo bianco, i cui prezzi dovrebbero oscillare tra i 4.500 euro e i 2mila euro al chilogrammo.
L’Accademia del Tartufo nel Mondo si è riunita a Roma, ospite di Cia – Agricoltori italiani, e hanno fornito i dati e le stime sulla raccolta di tartufo, come riporta l’Ansa.
Dopo l’anno poco produttivo del 2020, ora il settore pende letteralmente dal sostegno della ristorazione mondiale, che da sempre sostiene il prodotto italiano che vale quasi quanto una pepita d’oro.
Notizie
0
Prima i più recentiPrima i più vecchi
loader
Per partecipare alla discussione
accedi o registrati
loader
Chats
Заголовок открываемого материала