Registrazione avvenuta con successo!
Per favore, clicca sul link trasmesso nel messaggio inviato a

Morti sul lavoro: due tragedie in provincia di Alessandria e nel Trevigiano

© Sputnik . Aleksey Sukorukhov / Vai alla galleria fotograficaUna macchina per la lavorazione di metalli in funzione
Una macchina per la lavorazione di metalli in funzione  - Sputnik Italia, 1920, 13.10.2021
Seguici su
Due incidenti mortali sul lavoro nella giornata di oggi. A nulla sono serviti i soccorsi per entrambi gli operai. Morta nel frattempo a Firenze la magazziniera che era stata colpita da un bancale il 2 settembre.
A Pieve di Grappa nel Trevigiano, un operaio edile è morto travolto da un pesante pannello in metallo, che ha provocato lo schiacciamento del cranio. L'incidente è avvenuto all'interno di un cantiere a Careano San Marco.
All'Ibl di Coniolo Monferrato, azienda del gruppo Bonzano, nell'Alessandrino, un uomo è caduto da un'altezza di tre metri, battendo la testa. Inutili i soccorsi. L'operaio, 54 anni, stava pulendo una canalina quando ha perso l'equilibrio ed è precipitato.
Intervenuti sul posto i Carabinieri del reparto di Pontestura.
A Firenze è morta la donna finita in ospedale dopo essere stata travolta da un bancale nel magazzino di Scandicci, dove lavorava. Indagato il titolare della ditta per omicidio colposo.
Di pochi giorni fa la dichiarazione di Sergio Mattarella in riferimento alle morti sul lavoro, nella giornata a loro dedicata. Ma nonostante gli appelli e l'attenzione puntuale dei media, gli incidenti non sembrano purtroppo avere fine.
Giornata di scioperi annunciata da Feneal Uil.
Notizie
0
Prima i più recentiPrima i più vecchi
loader
Per partecipare alla discussione
accedi o registrati
loader
Chats
Заголовок открываемого материала