Registrazione avvenuta con successo!
Per favore, clicca sul link trasmesso nel messaggio inviato a

Green pass, dilaga la protesta: dai portuali agli autisti dei tir ora si rischia il caos

Porto di Genova
Porto di Genova - Sputnik Italia, 1920, 13.10.2021
Seguici su
Il portavoce dei portuali triestini conferma lo sciopero ad oltranza contro il green pass a partire dal prossimo 15 ottobre. E annuncia mobilitazioni anche a Genova e in altri porti italiani,
I portuali triestini tirano dritto e minacciano disordini nonostante la discussa apertura del ministero dell’interno, che lunedì aveva concesso alle aziende che operano nello scalo di pagare i tamponi per i lavoratori contrari alla vaccinazione e all’obbligo di mostrare il certificato verde per lavorare.
“L'unica apertura che possono avere nei nostri confronti è togliere il Green pass”, ha commentato, intervistato da Repubblica, il portavoce degli operatori del porto, uno dei principali snodi di interscambio commerciale italiani, con migliaia di container che ogni giorno transitano sulle banchine.
Il sindacalista conferma lo sciopero ad oltranza di venerdì. E va anche oltre. A fermarsi, annuncia, nel giorno in cui scatterà l’obbligo per i lavoratori italiani di mostrare la carta verde per svolgere le proprie mansioni, non sarà solo il porto di Trieste ma anche quello di Genova. “Quasi tutti i porti si fermeranno”, annuncia a Repubblica.
Oggi anche la Mct, la società che gestisce il terminal di Gioia Tauro, ha fatto sapere ai lavoratori che da venerdì prossimo scatteranno i controlli. Chi non è in possesso del green pass non potrà lavorare e sarà considerato assente ingiustificato fino a rischiare la sospensione.
Per ora non è stata annunciata alcuna mobilitazione. Ma i sindacati locali, come la Filt Cgil, spiegano che tra i dipendenti dell’azienda, 1.350 addetti, “ci potrebbe essere una percentuale significativa di lavoratori sprovvisti della certificazione”.
Il porto nuovo di Trieste - Sputnik Italia, 1920, 13.10.2021
Green Pass: il Viminale apre ai tamponi gratis, ma i portuali minacciano lo sciopero ad oltranza
La percentuale di lavoratori no-vax, che a Trieste sfiora il 40 per cento, è invece minima a Napoli e Salerno, dove non dovrebbero esserci iniziative di protesta contro il green pass. Stesso discorso per la Puglia.
Sempre secondo Repubblica la situazione dovrebbe restare tranquilla anche a Palermo, dove stando alle dichiarazioni del presidente di Portitalia e Osp (Operazioni e servizi portuali), Giuseppe Todaro, la maggior parte degli operatori sarebbe immunizzato volontariamente.
Chi deciderà di non andare al lavoro per protesta, fa sapere Todaro, che è contrario all’ipotesi di pagare il tampone ai no-vax, verrà sostituito “grazie a un numero consistente di personale e la possibilità di coprire con eventuali straordinari".
Intanto, nelle scorse ore, come si legge sul Corriere della Sera, sulla circolare della discordia sui tamponi, il Viminale ha chiarito che le società potranno "valutare in autonomia".
Stamattina, inoltre, sindacati e Autorità portuale hanno chiesto al governo di far slittare l'entrata in vigore del provvedimento per l'impossibilità di effettuare i tamponi per i lavoratori che non si sono vaccinati.

La protesta degli autotrasportatori

E il rischio, secondo quanto si legge sul Messaggero, è che venerdì a fermarsi siano anche gli autotrasportatori. Secondo il presidente di Conftrasporto-Confcommercio, Paolo Uggè, venerdì "può succedere di tutto". "Si sta determinando una situazione per cui si rischia che il 15-16 ottobre il trasporto in Italia si blocchi", ha detto, citato dallo stesso quotidiano.
"Se gli autotrasportatori esteri potranno venire in Italia senza il green pass e questo verrà invece imposto alle imprese italiane - ha chiarito il sindacalista - stiamo valutando di invitare le imprese a fermare i camion".
La proposta di Conftrasporto è quella di poter andare avanti con il protocollo di sicurezza utilizzato nei primi mesi della pandemia oltre ad "introdurre la parità di trattamento" con i trasportatori stranieri.
Notizie
0
Prima i più recentiPrima i più vecchi
loader
LIVE
Заголовок открываемого материала
Per partecipare alla discussione
accedi o registrati
loader
Chats
Заголовок открываемого материала