Registrazione avvenuta con successo!
Per favore, clicca sul link trasmesso nel messaggio inviato a

Covid in Italia: contagi in leggera crescita, sempre giù ricoveri, intensive e positivi

© Sputnik . Leonardo ToloneseRoma, Colosseo
Roma, Colosseo - Sputnik Italia, 1920, 13.10.2021
Seguici su
Nelle ultime ventiquattro ore, in Italia, sono stati registrati 2.772 casi di infezione da coronavirus su 278.945 tamponi effettuati, rivela il bollettino del ministero della Salute.
86.665.355 sono le dosi di vaccino somministrate in totale fino ad oggi; in 43.455.924 (80,46% della popolazione maggiore di 12 anni) hanno completato la vaccinazione. 389.764 persone hanno ricevuto la terza dose (5,15 % della popolazione oggetto di dose aggiuntiva/richiamo).
Con i 2.772 contagi odierni, 278 in più rispetto a ieri, il numero complessivo dei casi di Covid in Italia dall'inizio dell'epidemia raggiunge quota 4.707.087.
Nell'ultimo giorno a 4.827 persone, 830 in più di ventiquattro ore fa, è stata accertata la guarigione dall'infezione da coronavirus. Il bilancio complessivo dei guariti dal Covid raggiunge quota 4.495.215, pari a circa il 95,5% dei casi totali.
I morti per coronavirus nell'ultimo giorno sono stati 37, 12 in meno di ieri. Dall'inizio dell'epidemia, per Covid sono decedute nel Paese 131.421 persone, circa il 2,8% dei casi totali.
Auto della polizia di stato - Sputnik Italia, 1920, 13.10.2021
Poliziotti non vaccinati, sono il 30% del personale nelle grandi città
Le persone positive al coronavirus oggi sono 80.451, in calo di 2.095 rispetto al giorno precedente. Gli asintomatici o i positivi con sintomi lievi in isolamento domiciliare sono 77.532, pari al 96,4% del totale. I ricoverati con sintomi sono 2.552, 113 in meno di un giorno fa, mentre i pazienti nelle terapie intensive sono 367, 3 in meno di ieri, a fronte di 19 nuovi ingressi.
Il Veneto è stata la regione col maggior numero di nuovi contagi giornalieri, pari a 348, mentre il Molise e la Valle d'Aosta hanno mostrato i risultati migliori, con 5 nuovi casi a testa.

Il Lazio è la regione col maggior numero di ricoverati con sintomi, pari a 324, mentre la Lombardia ha più pazienti nelle terapie intensive, con 59 persone.

Nell'ultimo giorno sono stati effettuati 278.945 tamponi, con un tasso di positività dell'1%, in aumento di 2 decimi di punto percentuale rispetto a ieri.
Notizie
0
Prima i più recentiPrima i più vecchi
loader
LIVE
Заголовок открываемого материала
Per partecipare alla discussione
accedi o registrati
loader
Chats
Заголовок открываемого материала