Registrazione avvenuta con successo!
Per favore, clicca sul link trasmesso nel messaggio inviato a

Maradona, uscito in rete un video del Pibe de Oro su un letto con una ragazza 16enne

© AP Photo / Raad AdaylehDiego Maradona
Diego Maradona - Sputnik Italia, 1920, 12.10.2021
Seguici su
Il mese scorso Mavys Álvarez, ora 37enne, ha affermato che 'el Pibe de Oro' l'aveva trasportata da Cuba in Argentina, dove è stata tenuta in un hotel per tre mesi. La donna ha intentato una causa presso la Procura argentina per traffico di essere umani e sfruttamento.
È emerso un video che mostra il compianto campione di calcio Diego Armando Maradona sdraiato a letto con una ragazza di 16 anni. Il filmato ottenuto dal portale argentino Infobae mostra la cittadina cubana Mavys Álvarez filmata dal Pibe de Oro, che viene poi visto accanto a lei a torso nudo. Il video mostra anche amici di Maradona nella stanza.
Il filmato è stato pubblicato quasi due settimane dopo che la signora Álvarez ha accusato il compianto campione di averla fatta espatriare da Cuba in Argentina. La 37enne ha detto di aver conosciuto Maradona, da molti considerato come il miglior giocatore di calcio di tutti i tempi, nel 2000 a Cuba, dove era in cura per disintossicarsi dalla dipendenza dall'alcol e dalla droga.
L'incontro si è rivelato catastrofico, sostiene la donna, in quanto Maradona l'avrebbe resa dipendente dalla droga.

"È stato l'errore più grande della mia vita. Ero solo una ragazza. Ero pura. Era uno sconosciuto, era ricco e mi prestava attenzione. Non potevo dire di no", ha detto all'emittente televisiva América TeVe, con sede a Miami (Florida).

La 37enne sostiene che la loro relazione è durata tre anni, senza chiarire se i due abbiano fatto sesso. La Álvarez ha affermato che Maradona l'ha costretta a sottoporsi ad un intervento chirurgico di ingrandimento del seno.
Alla domanda sul perché abbia deciso solo ora di muovere le accuse, la donna ha detto di temere che la sua famiglia sarebbe stata perseguitata dal "regime" cubano. Ha detto ad América TeVe che Maradona l'ha presentata allo scomparso leader cubano Fidel Castro, che ha fatto un'eccezione per lei, permettendole di recarsi in Argentina per assistere a una partita commemorativa di Maradona nel 2001. I cubani devono ricevere un lasciapassare per uscire dal Paese e nel 2001 pochi cittadini avevano la possibilità di viaggiare.
La Álvarez ha affermato di essere stata tenuta in un albergo per tre mesi durante il suo soggiorno in Argentina. Ora ha intentato una causa contro l'entourage di Maradona. Il suo avvocato afferma che i funzionari dell'immigrazione argentina le hanno permesso di entrare nel Paese senza il consenso dei suoi genitori, nonostante fosse all'epoca minorenne.
Maradona è morto il 25 novembre 2020 all'età di 60 anni a causa di un infarto. Tre settimane prima della sua morte era stato operato con successo per rimuovere un coagulo di sangue nel cervello e doveva essere curato contro la dipendenza dall'alcol.
Notizie
0
Prima i più recentiPrima i più vecchi
loader
LIVE
Заголовок открываемого материала
Per partecipare alla discussione
accedi o registrati
loader
Chats
Заголовок открываемого материала