Registrazione avvenuta con successo!
Per favore, clicca sul link trasmesso nel messaggio inviato a

La Russia propone agli USA di cancellare reciprocamente tutte limitazioni su missioni diplomatiche

© Sputnik . Maxim Blinov / Vai alla galleria fotograficaLe bandiere Russia USA
Le bandiere Russia USA - Sputnik Italia, 1920, 12.10.2021
Seguici su
Mosca e Washington si sono imposti a vicenda numerose sanzioni, oltre a limitare significativamente le loro reciproche missioni diplomatiche sullo sfondo del peggioramento delle relazioni degli ultimi anni.
Il ministero degli Esteri russo ha proposto agli Stati Uniti di revocare reciprocamente tutte le restrizioni all'operatività delle missioni diplomatiche dei due Paesi imposte negli ultimi anni. Il viceministro degli Esteri russo Sergey Ryabkov ha affermato che la Russia non lascerà senza risposta le azioni ostili contro Mosca, ma ha osservato che il Cremlino non cerca di aumentare ulteriormente le tensioni tra i due Paesi.

"Abbiamo discusso dello stato e delle prospettive per lo sviluppo delle relazioni tra i due Paesi. Abbiamo prestato particolare attenzione alle questioni relative al funzionamento delle rappresentanze estere russa e americana sui territori reciproci. […] Proponiamo di rimuovere tutte le restrizioni che sono state imposte da entrambe le parti negli ultimi anni", si afferma in una nota del dicastero diplomatico russo.

La dichiarazione è stata rilasciata a margine dei colloqui tra i funzionari del ministero degli Esteri russo e il sottosegretario di Stato per gli affari politici degli Stati Uniti Victoria Nuland, arrivata in Russia l'11 ottobre con l'obiettivo di iniziare ad instaurare legami bilaterali stabili e prevedibili.
L'ambasciata russa a Washington, USA. - Sputnik Italia, 1920, 05.10.2021
USA, gruppo di senatori chiede al presidente Biden di espellere 300 diplomatici russi
Il viceministro degli Esteri russo Sergey Ryabkov ha dichiarato durante la giornata che i colloqui iniziali non hanno prodotto molti risultati per la riluttanza della parte americana di accettare le richieste di Mosca. Tuttavia, rileva che sono ancora stati compiuti alcuni progressi e che l'intensità del dialogo in materia di relazioni bilaterali sarà aumentata.
Ryabkov non ha escluso un temporaneo stop delle operazioni delle missioni diplomatiche russe e americane, ma ha sottolineato che il Cremlino preferirebbe evitare un simile scenario.
Notizie
0
Prima i più recentiPrima i più vecchi
loader
LIVE
Заголовок открываемого материала
Per partecipare alla discussione
accedi o registrati
loader
Chats
Заголовок открываемого материала