Registrazione avvenuta con successo!
Per favore, clicca sul link trasmesso nel messaggio inviato a

Mattarella sull'attacco alla Cgil: "Turbamento forte, ma è stato un fenomeno limitato"

© Francesco_AmmendolaIl Presidente Sergio Mattarella a Berlino,al Castello di Bellevue,accolto da Frank-Walter Steinmeier,Presidente della Repubblica Federale di Germania,in occasione della visita Ufficiale
Il Presidente Sergio Mattarella a Berlino,al Castello di Bellevue,accolto da Frank-Walter Steinmeier,Presidente della Repubblica Federale di Germania,in occasione della visita Ufficiale  - Sputnik Italia, 1920, 11.10.2021
Seguici su
Il presidente della Repubblica ha discusso delle violenze con il capo di stato tedesco Steinmeier e ha elogiato la "fortissima reazione dell'opinione pubblica" contro gli avvenimenti.
Parla di turbamento, il presidente della Repubblica Sergio Mattarella, commentando l'attacco alla sede della Cgil da parte di gruppi di estrema destra, ma non vuole lasciare spazio alla preoccupazione.
Nel corso di un colloquio con il presidente tedesco Frank-Walter Steinmeier, il capo di Stato, ha detto: “Il turbamento è stato forte, la preoccupazione no. Si è trattato infatti di fenomeni limitati che hanno suscitato una fortissima reazione dell’opinione pubblica“.
Mattarella ha riconosciuto la reazione degli italiani di fronte al ritorno di manifestazioni legate al fascismo, secondo quanto è trapelato dall'incontro a Berlino.
I due presidenti hanno discusso di quanto accaduto a Roma e a Milano e Mattarella ha voluto ribadire la fiducia nella tenuta istituzionale del nostro Paese.
Le parole del presidente arrivano in una giornata piena ancora di reazioni a quanto accaduto alla sede della Cgil e dopo che il premier Mario Draghi ha fatto visita al sindacato e ha abbracciato il segretario della Cgil Maurizio Landini.
Draghi e Landini  - Sputnik Italia, 1920, 11.10.2021
Draghi nella sede della Cgil, Landini: "Visita non scontata"
Notizie
0
Prima i più recentiPrima i più vecchi
loader
LIVE
Заголовок открываемого материала
Per partecipare alla discussione
accedi o registrati
loader
Chats
Заголовок открываемого материала