Registrazione avvenuta con successo!
Per favore, clicca sul link trasmesso nel messaggio inviato a

Riconoscimento dei vaccini, per Lavrov l'impasse da parte della UE è dettata da motivi politici

© Sputnik . Ramil Sitdikov / Vai alla galleria fotograficaUn'addetta dell'aeroporto di Domodevo consegna ad un passeggero il certificato di vaccinazione in inglese
Un'addetta dell'aeroporto di Domodevo consegna ad un passeggero il certificato di vaccinazione in inglese  - Sputnik Italia, 1920, 10.10.2021
Seguici su
Il ministro degli Esteri russo Sergey Lavrov ha espresso la speranza che sulla questione del riconoscimento reciproco dei certificati di vaccinazione tra i Paesi possa prevalere il buon senso.
"Vediamo un atteggiamento prevenuto verso i vaccini russi per motivi politici", ha affermato Lavrov in una conferenza stampa al termine dei colloqui con il presidente della Serbia Aleksandar Vucic, rispondendo alla domanda sul progredire del processo di riconoscimento reciproco dei certificati di vaccinazione tra i paesi dell'UE e la Russia.
Il ministro degli Esteri russo ha sottolineato che nella maggior parte dei paesi dell'UE c'è l'interesse a garantire "condizioni più confortevoli per gli scambi interpersonali ".
"Spero che prevarrà il buon senso", ha concluso Lavrov.
Bandiere dell'UE a Bruxelles - Sputnik Italia, 1920, 02.09.2021
A Bruxelles rilasciato commento sul riconoscimento del vaccino russo per green pass
Notizie
0
Prima i più recentiPrima i più vecchi
loader
Per partecipare alla discussione
accedi o registrati
loader
Chats
Заголовок открываемого материала