Registrazione avvenuta con successo!
Per favore, clicca sul link trasmesso nel messaggio inviato a

Fine della pandemia, quanto manca? Secondo l' OMS siamo al 60%

© Sputnik . Alexey Danichev Vaccinazione
Vaccinazione  - Sputnik Italia, 1920, 10.10.2021
Seguici su
Il mondo ha finora attraversato il 60% del cammino nel contrasto al coronavirus, però potrebbero comparire nuovi ostacoli imprevedibili, ha affermato la chief scientist dell'Organizzazione Mondiale della Sanità (OMS) Soumya Swaminathan.
In un'intervista rilasciata al giornale svizzero SonntagsBlick, l'infettivologa indiana ha mostrato un cauto ottimismo:

"Spero che presto raggiungeremo il 60% del percorso. Però non è da escludere che dovremo scalare un'altra inaspettata montagna", ha affermato la Swaminathan.

Inoltre è troppo prematuro parlare dell'imminente fine della pandemia, perchè non è noto quali altri ostacoli possano sorgere.

"L'improvvisa comparsa di nuove varianti è uno dei tanti eventi della pandemia che ci rende prudenti", ha fatto notare Swaminathan.

L'esperto dell'OMS ha invitato ad accelerare i ritmi della vaccinazione per proteggere la popolazione dall'infezione e prevenire ulteriori mutazioni.
Secondo i dati dell'organizzazione, dall'inizio della pandemia nel mondo sono stati registrati oltre 236 milioni di casi d'infezione da coronavirus. La malattia ha provocato la morte di 4,8 milioni di persone.
Dr. Anthony Fauci, director of the National Institute of Allergy and Infectious Diseases, speaks during a briefing with the coronavirus task force at the White House in Washington, Thursday, Nov. 19, 2020 - Sputnik Italia, 1920, 10.10.2021
Covid-19, Fauci: "Le morti caleranno in inverno"
Notizie
0
Prima i più recentiPrima i più vecchi
loader
Per partecipare alla discussione
accedi o registrati
loader
Chats
Заголовок открываемого материала