Registrazione avvenuta con successo!
Per favore, clicca sul link trasmesso nel messaggio inviato a

Maker Faire Rome 2021: i cinque progetti degli artigiani digitali da non perdere

© FotoMaker faire Roma robot
Maker faire Roma robot - Sputnik Italia, 1920, 08.10.2021
Seguici su
È partita la nuova edizione dedicata all’innovazione. Dall’agrofood all’intelligenza artificiale, dalla pandemia alle stampe 3D, dai dispositivi indossabili all’edilizia eco.
Tre giorni di eventi di dibattiti, presentazioni, progetti e cultura all’ombra del Gazometro a Roma. Si è aperta oggi la nuova edizione della Maker Faire Rome 2021, la Fiera dell’Innovazione che riunisce nella Capitale gli “artigiani digitali” e le loro invenzioni.
Tra conferenze, interventi di esperti e presentazioni, i progetti spiccano e sono visitabili sia dal vivo che virtualmente, nella modalità ormai ben nota a causa della pandemia.
Tra gli argomenti e le idee presentate spiccano quelle legate all’agrofood, all’intelligenza artificiale, alla gestione della salute in modo innovativo e all’edilizia sostenibile.
Ecco i cinque progetti innovativi da non perdere a Maker Faire.

La sanificazione per il car sharing

In epoca di pandemia il verbo “sanificare” è diventato di uso comune. In particolare quando si parla di oggetti o ambienti condivisi.
Per questo è nato il progetto “WeCare”, che ha l’obiettivo di realizzare una sanificazione sostenibile, ride-by-ride, per i veicoli condivisi in modo veloce, automatizzato ed ecologico.
I progettisti sono Manuel Favaron, Riccardo Sassetti, Vittorio Stefanini, Simone Franceschetti, Mario Villano, Gabriele Pollastrini e Francesco D’Urso e hanno sviluppato una soluzione per ridurre la diffusione del COVID-19 ma anche di migliorare il livello di igiene all’interno dei veicoli come taxi, auto condivise e flotte aziendali.

Il wearable e il monitoraggio a distanza

I dispositivi indossabili sono un settore in forte espansione, ma che necessita ancora di sforzi tecnologici per migliorare l’ergonomia e la forma.
I prodotti wearable (come hardware o prodotti tessili innovativi) sono ancora pochi ma sempre più importanti soprattutto nella fase di monitoraggio a distanza dei pazienti affetti da Covid-19.
In Wearable & Biosensing, progetto di ricerca dell’Università di Pisa, si realizzano sensori tessili innovativi, a basso impatto sulla vita degli utenti grazie ad una massima indossabilità e con la possibilità di personalizzarne il design e l’uso, con un focus rivolto a realizzare e diffondere le tecnologie wearable per i progetti dei maker.

Un flipper per la cooperazione

Non soltanto salute e pandemia, ma anche gioco, ma sempre rigorosamente innovativo.
È il caso del progetto del Flipper “I Quattro Cavalieri”, progettato da La Bottega delle Idee. Il primo flipper per quattro giocatori contemporanei: lo si può definire quindi un flipper di cooperazione dove ognuno dei giocatori, raggiungendo il proprio obbiettivo fa si che, al termine della partita, abbia contribuito al raggiungimento dello scopo comune.

Coltivazioni computerizzate e sterili

Non poteva mancare l’innovazione anche nell’area dell’agrofood. L’esempio più interessante è quello della Vertical Farm idroponica compatta, sterile, computerizzata: Hydro Farming.
Il progetto di Giorgia Pontetti punta a coltivazioni sane e pulite a Km 0.
Pontetti dal 2004 ha avviato una sua azienda agricola, tradizionale e tecnologica, la Ferrari Farm, dove coltiva sia in pieno campo con metodo bio, che in serre sterili, sigillate e computerizzate.

Il miniRobot

Spazio anche all’intelligenza artificiale con Nanosaur: il più piccolo robot costruito su una NVIDIA Jetson Nano.
Il robot è progettato per essere semplice da costruire in casa, avendo a disposizione una stampante 3D, e con pochi altri componenti è possibile vederlo in azione.
Nanosaur è dotato di una telecamera frontale, due display per gli occhi ed un powerbank per alimentare il robot e pesa solo 500 grammi. Il progettista è Roberto Borghi.
Notizie
0
Prima i più recentiPrima i più vecchi
loader
LIVE
Заголовок открываемого материала
Per partecipare alla discussione
accedi o registrati
loader
Chats
Заголовок открываемого материала