Registrazione avvenuta con successo!
Per favore, clicca sul link trasmesso nel messaggio inviato a

Austria: centinaia di manifestanti chiedono dimissioni di Kurz in seguito alle accuse di corruzione

Seguici su
Centinaia di austriaci hanno protestato giovedì sera davanti alla sede del Partito Popolare Austriaco (in tedesco, Österreichische Volkspartei - ÖVP).
I manifestanti hanno chiesto le dimissioni del cancelliere Sebastian Kurz, accusato di corruzione.
Il 6 ottobre, nell'ufficio del cancelliere federale e nella sede del Partito Popolare Austriaco, guidato da Sebastian Kurz, sono state effettuate perquisizioni, in particolare nei confronti del suo portavoce Johannes Frischmann, del commissario per i media Gerald Fleischmann e del consigliere Stefan Steiner.
Sebastian Kurz - Sputnik Italia, 1920, 06.10.2021
Austria, perquisizioni in cancelleria e nella sede del partito di Sebastian Kurz
Sono in corso indagini per il sospetto di corruzione del quotidiano Österreich, con l'obiettivo di pubblicare sondaggi con risposte positive sul partito. La Procura sta indagando sui casi di tangenti e corruzione delle suddette persone.
Notizie
0
Prima i più recentiPrima i più vecchi
loader
LIVE
Заголовок открываемого материала
Per partecipare alla discussione
accedi o registrati
loader
Chats
Заголовок открываемого материала