Registrazione avvenuta con successo!
Per favore, clicca sul link trasmesso nel messaggio inviato a

Quanto è pericoloso consumare molto sale?

© Fotolia / Sommai Il sale
Il sale - Sputnik Italia, 1920, 07.10.2021
Seguici su
La forma più comune di sodio, il sale da cucina, è una parte essenziale della dieta, dal momento che non solo aggiunge sapore al cibo, ma è anche benefica per il nostro corpo, poichè controlla la pressione sanguigna, il volume del sangue e aiuta i nostri nervi e muscoli a funzionare correttamente.
Tuttavia, un consumo eccessivo può essere dannoso, in quanto legato all'ipertensione e, di conseguenza, ad un aumentato rischio di infarto.

Sale e malattie cardiovascolari

Uno studio su larga scala, che ha coinvolto più di 20mila persone di 600 villaggi cinesi che avevano subito un ictus o avevano più di 60 anni, ha mostrato che limitare l'assunzione di sale riduce il rischio di malattie cardiovascolari.
Durante l'esperimento, di durata quinquennale, i partecipanti sono stati divisi in due gruppi. I volontari del primo gruppo hanno consumato un sostituto del sale, mentre quelli del secondo hanno seguito la loro normale dieta di sempre.
Arachidi - Sputnik Italia, 1920, 02.10.2021
Le arachidi nascondono un grave rischio per la salute
Gli autori dello studio hanno concluso che i partecipanti del primo gruppo avevano meno sodio nelle urine e mostravano una riduzione della pressione sanguigna. Quanto al rischio di infarto, era del 13% inferiore rispetto ai volontari del secondo gruppo, e avevano anche il 14% in meno di probabilità di avere un ictus.

Come ridurre l'assunzione di sale?

Un cucchiaino di sale contiene due grammi di sodio, pari alla dose giornaliera raccomandata. Allo stesso tempo, il consumo di sodio nel mondo varia da 2,2 a 5,5 grammi, secondo i dati di uno studio condotto in 66 Paesi.
Sebbene possa essere difficile, per alcune persone, ridurre il sale non è impossibile, affermano concordi gli esperti. Uno studio su larga scala, condotto nel 2017, ha rivelato che l'assistenza di un dietologo nutrizionista aiuta a ridurre l'assunzione di sale e sodio rispettivamente di due grammi e 780 milligrammi al giorno, per periodi fino a cinque anni.
Notizie
0
Prima i più recentiPrima i più vecchi
loader
LIVE
Заголовок открываемого материала
Per partecipare alla discussione
accedi o registrati
loader
Chats
Заголовок открываемого материала