Registrazione avvenuta con successo!
Per favore, clicca sul link trasmesso nel messaggio inviato a

Polemiche social per la foto con Greta. E Khaby sbotta: "Smettete di seguirmi, non mi importa"

© Screenshot / Khaby LameKhaby Lame con Greta Thunberg
Khaby Lame con Greta Thunberg - Sputnik Italia, 1920, 07.10.2021
Seguici su
L'influencer più seguito di Tik Tok posta un video con Greta Thunberg per sensibilizzare i suoi follower sui cambiamenti climatici. Ma è boom di commenti negativi per il selfie con l'attivista per il clima.
Khaby Lame, l’influencer più amato di Instagram e di Tik Tok, con i suoi rispettivamente 48,1 e 114 milioni di follower, scende in campo per il clima. “Un altro mondo è possibile e necessario”, è la frase in inglese che compare sotto un video di sensibilizzazione per i cambiamenti climatici, postato su entrambi i social network.
In copertina l’influencer dei record si fa ritrarre abbracciato all’attivista Greta Thunberg. Insieme mostrano un cartello con scritto in verde “Fridays for future”, il motto degli scioperi inaugurati dalla studentessa svedese per chiedere ai governi di tutto il mondo di agire per bloccare la catastrofe climatica.
 
L’occasione per il selfie è stata la manifestazione milanese a margine dell’evento Youth4Climate, andata in scena la scorsa settimana, alla quale ha partecipato anche il tiktoker.
È qui che Khaby ha incontrato Greta e l’attivista Vanessa Nakate, con le quali si è scambiato abbracci e foto di rito. Le immagini sono state montate in una clip che denuncia l’effetto dei cambiamenti climatici, pubblicata sui profili social dell’ex operaio 21enne nato in Senegal e cresciuto a Chivasso, nell’hinterland torinese.
Ma gli utenti si sono spaccati e a molti non è piaciuta l’idea di postare un contenuto “impegnato” nel feed di video ironici che lo hanno reso celebre. Qualcuno gli fa i complimenti e lo sprona a “combattere per un mondo migliore”, molti altri invece annunciano di non voler più seguirlo dopo la foto con Greta.
“Sono qui per vedere video divertenti, non politica”, scrive un utente. “Che tristezza – si legge in un altro commento – Greta e i suoi amici sono usati per perseguire l’agenda nascosta dei poteri forti, e sono molto selettivi sul tipo di natura che vogliono proteggere”. E ancora, “chi ti ha pagato per questo?”, oppure, “Greta ti rovinerà la reputazione”.
Insomma, sotto il post, “unfollow” è la parola più digitata, tanto che è lo stesso Khaby ad intervenire per spegnere le polemiche.
“Vedo un sacco di commenti di persone che mi dicono che mi hanno tolto il follow perché hai fatto questo video. Non me ne frega ragazzi”, è la replica. “Potete anche smettere di seguirmi. Non mi interessa dei numeri, mi interessano i vostri cuori! Se pensate a qualcosa di nuovo, fatelo bene e in modo positivo”, è l’appello dell’influencer, citato dal Fatto Quotidiano, che tira in ballo anche il razzismo.
“Siamo quasi nel 2022 e le persone ancora usano il razzismo perché non hanno nient’altro da fare nella loro vita. Siate felici. Seguite i vostri sogni e provate a salvare il pianeta”, commenta.
Notizie
0
Prima i più recentiPrima i più vecchi
loader
LIVE
Заголовок открываемого материала
Per partecipare alla discussione
accedi o registrati
loader
Chats
Заголовок открываемого материала