Registrazione avvenuta con successo!
Per favore, clicca sul link trasmesso nel messaggio inviato a

Maxi sequestro per una frode internazionale nell'immobiliare: 11 indagati a Milano

© Sputnik . Fabio CarboneAutovettura guardia di finanza
Autovettura guardia di finanza - Sputnik Italia, 1920, 07.10.2021
Seguici su
Oltre 1.500 le persone ingannate in una maxi-frode internazionale: credevano i propri soldi investiti in fondi mobiliari situati alle Isole Bermuda e in Lichtenstein.
Sequestrati dalle guardia di finanza oltre 21 milioni di euro agli undici indagati che risultano residenti in Svizzera, Lombardia, Roma e Pesaro.
Gli indagati, secondo l'inchiesta, avrebbero convinto più di 1.500 finanziatori a impiegare i propri soldi in fondi gestiti da un società con sede a Malta, società poi rivelatisi senza liquidità.
Le persone cadute nella trappola credevano di aver investito in fondi mobiliari costituiti alle Isole Bermuda e in Lichtenstein, ma non era così: i soldi finivano invece nelle tasche degli indagati.
Una volta raccolte le ingenti somme di denaro sottratte alle vittime del raggiro, la fittizia società maltese, la quale avrebbe dovuto appunto investire tali somme alle Isole Bermuda e in Lichtenstein, sarebbe stata smantellata ed il denaro così illegalmente sottratto sarebbe stato mandato in Italia sui conti dei soggetti ora finiti nel mirino degli inquirenti.
Notizie
0
Prima i più recentiPrima i più vecchi
loader
LIVE
Заголовок открываемого материала
Per partecipare alla discussione
accedi o registrati
loader
Chats
Заголовок открываемого материала