Registrazione avvenuta con successo!
Per favore, clicca sul link trasmesso nel messaggio inviato a

Cumbre Vieja, l’aeroporto di La Palma chiude per la cenere vulcanica

© REUTERS / Borja SuarezДом горит из-за лавы в результате извержения вулкана на Канарском острове Ла Пальма
Дом горит из-за лавы в результате извержения вулкана на Канарском острове Ла Пальма - Sputnik Italia, 1920, 07.10.2021
Seguici su
Il vulcano Cumbre Vieja, sull’isola di La Palma, ha iniziato a eruttare il 19 settembre, demolendo circa 880 edifici e portando all'evacuazione di circa 6.000 abitanti.
L'aeroporto dell'isola spagnola di La Palma è stato nuovamente chiuso questa mattina, giovedì 7 ottobre, a causa della nube di cenere causata dall'eruzione del vulcano Cumbre Vieja, che prosegue da oltre due settimane, ha comunicato il gestore degli aeroporti spagnoli.
"L'aeroporto non è più operativo al momento", ha detto il portavoce dell'operatore aeroportuale, aggiungendo che sarà necessario "ripulire" le piste prima che possano essere riaperte.
La Cumbre Vieja, che in spagnolo significa ‘Cima Vecchia’, de La Palma è uno dei complessi vulcanici più attivi delle Isole Canarie, da quando gli spagnoli giunsero sull’isola e si iniziò a tenere annotazioni dei fenomeni eruttivi, sono state registrate 7 eruzioni significative prima di questa, chiamate con i nomi dei crateri eruttivi che le hanno caratterizzate:
1470–1492, Montaña Quemada; 1585, Tajuya; 1646, Cratere San Martin; 1677, Cratere San Antonio; 1712, El Charco; 1949, Cratere Nambroque, Duraznero, Hoyo Negro e Llano del Banco; 1971, Cratere Teneguía.
Notizie
0
Prima i più recentiPrima i più vecchi
loader
LIVE
Заголовок открываемого материала
Per partecipare alla discussione
accedi o registrati
loader
Chats
Заголовок открываемого материала