Registrazione avvenuta con successo!
Per favore, clicca sul link trasmesso nel messaggio inviato a

Attesa per il Cdm sulla capienza nei locali: discoteche in protesta

© SputnikPalazzo Chigi
Palazzo Chigi - Sputnik Italia, 1920, 07.10.2021
Seguici su
In Consiglio dei ministri il decreto sull'aumento delle capienze per teatri, cinema, musei, stadi e discoteche, mantre a Rieti al via la prima somministrazione congiunta di vaccino anti-Covid19 e antinfluenzale.
Per le discoteche il Comitato Tecnico Scientifico ha dato l'ok ad una capienza massima del 35%, ma non è stato ancora raggiunto un accordo tra le forze di maggioranza.
Matteo Salvini parla in un tweet di "presa in giro":
Il Comitato tecnico scientifico ha aggiornato le percentuali sulla capienza per i locali, che, si ricorderà, potranno rimanere aperti solo in zona bianca e non certo se si dovesse passare a zona arancione o rossa, portandoli ad un 35% al chiuso e al 50% all'aperto.
Questo perché, per il Comitato, le discoteche sono tra le attività a presentare maggiori rischi per la diffusione del virus. Il Cts ha anche ribadito che gli accessi dovranno avvenire esclusivamente attraverso meccanismi di tracciabilità degli utenti e solo ed unicamente se muniti di green pass, e che bisognerà poi stare attenti al progredire della situazione nei vari mesi a venire. Tutti i locali dovranno essere dotati di impianti per l'aerazione ed il ricambio d'aria a norma.
Bolsonaro a New York - Sputnik Italia, 1920, 21.09.2021
New York, Bolsonaro costretto a mangiare in piedi fuori da un locale perché non vaccinato
L'uso della mascherina sarà d'obbligo nei vari momenti, fatto eccetto per il ballo.
Insomma, restrizioni molto dure per i gestori dei locali, che difatti annunciano battaglia.
Il cdm dovrebbe approvare oggi le misure che sono valide solo per le attività in zona bianca e che vanno nella direzione di una graduale riapertura dei locali, come detto più volte da Draghi.
Le percentuali previste dal Cts sono qui ripartite in elenco in base alla tipologia:
50% per stadi ed impianti all'aperto (previsto rialzo a 75% nei prossimi mesi);
25% per palazzetti e luoghi al chiuso (previsto rialzo al 50%);
50% per cinema, teatri, sale da concerto al chiuso (rialzo previsto nei prossimi mesi all'80%);
75% per cinema, teatri, sale da concerto all'aperto (rialzo al 100%);
musei: accesso limitato (100% nei prossimi mesi).
Per quanto concerne le attività sportive e gli eventi sportivi, il Comitato tecnico scientifico suggerisce all'esecutivo un aumento della capienza ad un 75% per gli stadi e di 50% per gli impianti sportivi al chiuso, sottolineando, però, che gli impianti dovranno essere utilizzati in tutti i settori e non in una sola parte, onde evitare assembramenti. Mascherine obbligatorie per tutto il corso dell'evento sportivo in atto.
Le varie parti in causa si trovano d'accordo sull'innalzo delle capienze per musei, stadi, impianti sportivi, cinema e teatri e sale da concerto.
Manca altrimenti l'accordo tra le parti per il nodo delle discoteche, con dubbi sollevati, come detto in apertura, da Matteo Salvini, ma anche da Movimento 5 Stelle e Forza Italia, con Movimento 5 Stelle che chiede subito aiuti per il settore, date le forti restrizioni.
A Rieti si apre intanto la cosiddetta "doppia-vaccinazione", con una dose in contemporanea di vaccino antinfluenzale e di vaccino anti-covid (terza dose).
Le somministrazioni hanno interessato alcune categorie di pazienti, come gli over 80 ad esempio, per cui è raccomandato di solito l'antinfluenzale.
Notizie
0
Prima i più recentiPrima i più vecchi
loader
LIVE
Заголовок открываемого материала
Per partecipare alla discussione
accedi o registrati
loader
Chats
Заголовок открываемого материала