Registrazione avvenuta con successo!
Per favore, clicca sul link trasmesso nel messaggio inviato a

Saipem si afferma in Medio Oriente e Sud America: nuovi contratti da 70 milioni di dollari

© AFP 2021 / PRNewsFoto/Redhawk Investment GroupTrivellazioni nel Bacino Permiano, che si estende tra Texas e New Mexico
Trivellazioni nel Bacino Permiano, che si estende tra Texas e New Mexico - Sputnik Italia, 1920, 05.10.2021
Seguici su
La società di ingegneria e costruzioni del gruppo Eni si è aggiudicata una serie di commesse dal valore complessivo di 70 milioni di dollari tra Medio Oriente e Sud America.
Saipem, la società controllata da Eni che opera nel settore petrolifero fornendo servizi di ingegneria, si è aggiudicata una serie di commesse dal valore complessivo di 70 milioni di dollari tra il Medio Oriente e il Sud America.

Si tratta di contratti di perforazione. Uno, della durata di 15 mesi, è stato assegnato alla Saipem dagli Emirati Arabi. In America Latina, invece, l’azienda italiana ha ottenuto l’estensione di due commesse in Colombia e di una in Perù, oltre a due nuovi contratti in quest’ultimo Paese e in Bolivia.

L’importo complessivo è di 70 milioni di dollari. Gli accordi non sono vantaggiosi soltanto dal punto di vista economico, ma anche delle relazioni con i clienti locali ed internazionali in entrambe le aree. Con la firma dei nuovi contatti, infatti, Saipem rafforza la propria presenza in questi quadranti.

La conclusione delle intese, inoltre, si legge in una nota, rappresenta “un segnale positivo della graduale ripresa della domanda nel settore delle perforazioni e degli investimenti nel mercato oil and gas”.

La società sta lavorando, assieme ad altri partner, anche per aggiudicarsi un ordine offshore della qatariota Qatargas, per un progetto del valore di 2,5 miliardi di dollari.
Saipem, come riporta Milano Finanza, è stata inserita da Engineering News-Record, la principale rivista statunitense del settore, al 14° posto nella classifica dei 250 principali International Contractors del 2021, prima fra le 12 aziende italiane di ingegneria e costruzioni entrate nella lista.
Dopo l’annuncio del raggiungimento degli accordi sui nuovi contratti in Sud America e Medio Oriente, il titolo dell’azienda, guidata dal manager Francesco Caio, è salito sopra quota 2,20.
Notizie
0
Prima i più recentiPrima i più vecchi
loader
LIVE
Заголовок открываемого материала
Per partecipare alla discussione
accedi o registrati
loader
Chats
Заголовок открываемого материала