Registrazione avvenuta con successo!
Per favore, clicca sul link trasmesso nel messaggio inviato a

Donald Trump: "nessuno ha fatto più di me per il cristianesimo"

© AP Photo / Alex BrandonIl presidente Trump al Monte Rushmore
Il presidente Trump al Monte Rushmore - Sputnik Italia, 1920, 05.10.2021
Seguici su
L'ex presidente degli Stati Uniti Donald Trump è intervenuto giovedì al programma di destra religiosa 'Flashpoint', affermando che nessuno ha fatto più di lui per il cristianesimo o per la religione stessa.
È stato durante un'intervista telefonica con il conduttore Gene Bailey che al 75enne ex comandante in capo è stata data l'opportunità di condividere un messaggio con i suoi sostenitori religiosi, dopo che gli è stato chiesto di spiegare perché i sostenitori all'ascolto dovrebbero rimanere " impegnati con lui”.

"Nessuno ha fatto di più per il cristianesimo o per gli evangelici, o per la religione stessa, di me, [ho fatto] diverse cose", ha risposto.

Trump ha fatto riferimento all'"eliminazione" dell'emendamento Johnson, una legislazione che vietava a tutte le organizzazioni, compresi i luoghi di culto, di sostenere i candidati politici, emendamento che Trump aveva descritto come "qualcosa di molto brutto e molto costoso".
L'ex POTUS ha anche lasciato intendere di ricevere più credito per ciò che ha fatto per la comunità evangelica rispetto a quello che ha fatto per la comunità ebraica in America, "ma Israele è un elemento molto importante, nessuno ha fatto quello che ho fatto io e sono molto felice di aver agito così".
Donald Trump - Sputnik Italia, 1920, 29.09.2021
Trump: “Il ritiro dall’Afghanistan è stato generato dalla mente di un bambino”
Trump ha poi colto l'occasione per criticare il presidente degli Stati Uniti Joe Biden e la sua amministrazione, che secondo lui "ha mentito ampiamente riguardo a ciò che pensano veramente delle religioni organizzate e francamente del cristianesimo".

"Avevo detto che Biden non sarebbe stato il meglio e si è rivelato molto peggio di quanto chiunque abbia mai pensato", ha aggiunto Trump.

Molti critici di Trump hanno condiviso la loro reazione su Twitter in riferimento alle implicazioni religiose fatte dal 45° presidente. Un utente ha twittato: “Questo è davvero un segno di DISPERAZIONE! Che TRAGEDIA!".
Notizie
0
Prima i più recentiPrima i più vecchi
loader
LIVE
Заголовок открываемого материала
Per partecipare alla discussione
accedi o registrati
loader
Chats
Заголовок открываемого материала