Registrazione avvenuta con successo!
Per favore, clicca sul link trasmesso nel messaggio inviato a

Dal 15 ottobre ci vorrà il green pass per entrare a Palazzo Madama

CC BY 2.0 / Sonse / Palazzo MadamaSenato della Repubblica, Palazzo Madama
Senato della Repubblica, Palazzo Madama - Sputnik Italia, 1920, 05.10.2021
Seguici su
I senatori che non rispetteranno la certificazione verde, rischiano il taglio della diaria.
Nessuna eccezione o deroga, soprattutto da chi legifera e deve dare l'esempio: a partire dal prossimo 15 ottobre per poter accedere a Palazzo Madama senatori e addetti dovranno esibire il green pass, è stato deciso dopo la riunione del Consiglio di Presidenza. Il Senato quindi, sull'esempio della Camera dei Deputati, accetta la certificazione verde.
I senatori o gli addetti che non si sono vaccinati contro il Covid hanno tempo fino al 15 ottobre per cambiare idea, in caso contrario, se non riescono a dimostrare l'avvenuta guarigione dal Covid, dovranno fare il tampone per entrare.

Chi non mostrerà il green pass, rischia una decurtazione della diaria. La sanzione dovrà essere comminata dal Consiglio di Presidenza, che potrà anche decidere per l'esclusione dalla partecipazioni ai lavori parlamentari del senatore senza green pass.

In precedenza aveva detto sì al green pass la Camera dei Deputati: in generale la certificazione verde servirà per accedere a Montecitorio e partecipare a qualsiasi attività al suo interno: concorsi compresi.
Sondaggio
Cosa ne pensate dell'applicazione del green pass?
Notizie
0
Prima i più recentiPrima i più vecchi
loader
LIVE
Заголовок открываемого материала
Per partecipare alla discussione
accedi o registrati
loader
Chats
Заголовок открываемого материала