Registrazione avvenuta con successo!
Per favore, clicca sul link trasmesso nel messaggio inviato a

Siria, al-Nusra starebbe preparando attacchi chimici: ricevuti due carichi di razzi al gas tossico

© AFP 2021 / RAMI AL-SAYED Jabhat al-Nusra fighter (File)
Jabhat al-Nusra fighter (File) - Sputnik Italia, 1920, 03.10.2021
Seguici su
I razzi sarebbero stati trasportati all'interno di due ambulanze.
Il gruppo terroristico Jabhat al-Nusra*, avrebbe ricevuto ieri due carichi di razzi al gas tossico nelle province siriane di Idlib e Hama.
Lo riferisce l'agenzia di stampa statale SANA, citando fonti delle autorità locali di Idlib.
Stando a quanto riportato, il gruppo terroristico avrebbe trasportato nelle zone in questione delle testate caricate al cloro e al gas sarin. Alle operazioni avrebbero preso parte anche foreign fighters francesi e belgi e un marocchino.
In totale sono otto i razzi trasportati all'interno di due autoambulanze e consegnati nella pianura di Al-Ghab ad Hama e nella campagna meridionale di Idlib.
Le autorità locali ritengono che sia probabile che i terroristi stiano pianificando attacchi chimici da attribuire in seguito all'esercito siriano.
La guerra in Siria è in corso dal 2011, con le forze fedeli del presidente siriano Bashar Assad che combattono vari gruppi di insorti.
Tra questi, uno dei maggiori è costituito dai guerriglieri del gruppo terroristico di Jabhat al-Nusra.
*Jabhat al-Nusra (noto anche come Fronte al-Nusra, Jabhat Fatah al-Sham o al-Qaeda di Siria) è un gruppo terroristico bandito in Russia e in molti altri stati.
Notizie
0
Prima i più recentiPrima i più vecchi
loader
LIVE
Заголовок открываемого материала
Per partecipare alla discussione
accedi o registrati
loader
Chats
Заголовок открываемого материала