Registrazione avvenuta con successo!
Per favore, clicca sul link trasmesso nel messaggio inviato a

Sguazzare nell'oro degli armamenti

© Sputnik . Vitaly PodvitskySguazzare nell'oro degli armamenti
Sguazzare nell'oro degli armamenti - Sputnik Italia, 1920, 03.10.2021
Seguici su
Le notizie che gli USA hanno lasciato in Afghanistan armamenti e armi dal valore di 85 miliardi di dollari "fanno paura", ha dichiarato il capo del servizio per la collaborazione militare della Federazione Russa, Dmitriy Shugaev.

"Fate i conti: 22mila mezzi corazzati, 358mila fucili automatici, 176 postazioni d'artiglieria pesante, 8mila tra camion e aerei da carico e centinaia di elicotteri", riporta le sue parole il canale televisivo russo Zvezda.

Shugaev fa notare che gli americani, lasciando il paese, hanno armato il nuovo regime afghano "fino ai denti" e "Dio solo sa come andrà a finire".
Sergey Lavrov - Sputnik Italia, 1920, 25.09.2021
La situazione in Afghanistan
Armi abbandonate in Afghanistan: Lavrov rileva la leggerezza Usa durante "frettoloso ritiro"
Shugaev ha raccontato che, nel 2011, l'ente per le esportazioni di carattere bellico della Russia aveva sottoscritto un contratto "per la fornitura di 63 elicotteri da combattimento e trasporto Mi-17B-5" e che "i titolari del contratto erano gli americani, e non gli afghani".
"Si può solo immaginare dove siano oggi quei mezzi e nelle mani di chi", ha affermato Shugaev.
Si ricorda che gli USA hanno ritirato le proprie truppe dall'Afghanistan, lasciando nel paese un'enorme quantità di armi e armamenti. Il presidente del Kazakistan, Qasym-Jomart Toqaev, ha affermato che, in seguito al ritiro americano, nel paese sono rimasti armamenti per un valore complessivo di 85 miliardi di dollari.
Notizie
0
Prima i più recentiPrima i più vecchi
loader
LIVE
Заголовок открываемого материала
Per partecipare alla discussione
accedi o registrati
loader
Chats
Заголовок открываемого материала