Registrazione avvenuta con successo!
Per favore, clicca sul link trasmesso nel messaggio inviato a

Joint venture Eni-Bp più vicina in Angola: serve un finanziamento da 2 miliardi

Eni - Sputnik Italia, 1920, 03.10.2021
Seguici su
L’alleanza tra i due colossi dell’energia sta per partire e porterà a una produzione complessiva nel Paese di 200mila barili al giorno di petrolio.
L’intesa tra Eni e Bp è sempre più forte in Angola. E la joint venture paritetica tra le due compagnie petrolifere sta per partire.
Milano Finanza, infatti, riporta di un’operazione che coinvolge un gruppo di banche internazionali per la raccolta di un finanziamento da due miliardi di dollari per lanciare l’operazione e spingere sugli investimenti.
L’operazione potrebbe vedere la luce già a novembre e porterà una produzione complessiva di 200mila barili al giorno, con la parte più consistente dai blocchi operati da Eni, 126mila barili.

Le attività in Angola proseguono

Intanto, le operazioni del gruppo del Cane a sei zampe in Angola non si fermano: è di pochi giorni fa l’annuncio dell’avvio di una nuova produzione a Cabaça North, nelle acque profonde del Blocco 15/06 attraverso l’unità galleggiante Armada Olombendo.
Piattaforma per estrazione del petrolio - Sputnik Italia, 1920, 24.09.2021
Al via la produzione di greggio nel nuovo progetto Eni in Angola
Attività lanciata a pochi mesi dall’avvio della produzione anche nel campo di Cuica, dopo quattro mesi dalla scoperta.
Eni in Angola opera il blocco 15/06 e i blocchi esplorativi Cabinda Nord, Cabinda Centro, 1/14. Inoltre, la società è operatore del New Gas Consortium (Ngc).
Notizie
0
Prima i più recentiPrima i più vecchi
loader
LIVE
Заголовок открываемого материала
Per partecipare alla discussione
accedi o registrati
loader
Chats
Заголовок открываемого материала