Registrazione avvenuta con successo!
Per favore, clicca sul link trasmesso nel messaggio inviato a

GB, Boris Johnson promette "un'azione decisiva" per far ripartire l'economia colpita dal Covid-19

© REUTERS / JOHN SIBLEYBritain's Prime Minister Boris Johnson gestures outside Downing Street in London, Britain, March 10, 2021
Britain's Prime Minister Boris Johnson gestures outside Downing Street in London, Britain, March 10, 2021 - Sputnik Italia, 1920, 03.10.2021
Seguici su
Boris Johnson ha parlato a poche ore dall'inizio del congresso del Partito conservatore.
Il primo ministro britannico Boris Johnson ha promesso che il governo intraprenderà "azioni decisive" in materia di lavoro, criminalità, sanità e assistenza sociale per ricostruire l'economia del paese colpita dalla pandemia di CoVID-19.
Parlando in vista della Conferenza del Partito Conservatore del 2021, Johnson ha fatto riferimento allo slogan "Build Back Better" (Ricostruire meglio, in italiano) dell'evento, che ha affermato significa "vogliamo che le cose cambino e migliorino mentre ci riprendiamo".
La conferenza è prevista da oggi al 6 ottobre a Manchester, dove Johnson terrà un discorso programmatico.

Secondo il primo ministro britannico, il Paese "non ha attraversato il Covid-19 per tornare a come erano prima le cose, allo status quo".

Johnson ha sostenuto che "solo i conservatori stanno andando avanti con il lavoro, affrontando le sfide a lungo termine che questo paese deve affrontare", aggiungendo che "questo significa prendere decisioni grandi e coraggiose sulle priorità e di cui le persone si preoccupano, come l'assistenza sociale, il sostegno posti di lavoro, sul cambiamento climatico, sulla lotta alla criminalità e sul livellamento".
Macellaio con un pezzo di carne - Sputnik Italia, 1920, 01.10.2021
Gran Bretagna, è allarme per la carenza di macellai: "A rischio le forniture per il Natale"

Sulla pandemia

Riferendosi alle questioni relative alla pandemia, BoJo ha affermato che il governo ha "distribuito livelli senza precedenti di sostegno economico, proteggendo i mezzi di sussistenza e mantenendo a galla le imprese".

Ha anche elogiato il Servizio sanitario nazionale (NHS), lodando il "buon lancio del vaccino" del Regno Unito che "ha salvato migliaia di vite, ha impedito innumerevoli ricoveri e ha permesso all'economia e alla società di tornare alla normalità".
"Tutto ciò dimostra che stiamo mantenendo le promesse e ora è tempo di andare oltre, non solo per riprenderci, ma per ricostruire meglio - con un'azione decisa su più posti di lavoro, più polizia e sostegno all'assistenza sanitaria e sociale", ha affermato il premier
Notizie
0
Prima i più recentiPrima i più vecchi
loader
Per partecipare alla discussione
accedi o registrati
loader
Chats
Заголовок открываемого материала