Registrazione avvenuta con successo!
Per favore, clicca sul link trasmesso nel messaggio inviato a

Covid negli USA: oltre 700.000 le vittime dall'inizio della pandemia

© AP Photo / John MinchilloAmbulanze negli USA
Ambulanze negli USA - Sputnik Italia, 1920, 02.10.2021
Seguici su
I dati della John Hopkins University mostrano una situazione ancora drammatica per la diffusione della variante Delta, nonostante la massiccia campagna di vaccinazione.
Aumenta drammaticamente il bilancio delle vittime di Covid-19 negli Stati Uniti, che questo venerdì hanno superato i 700.000 morti dall'inizio della pandemia. Un numero drammatico, equivalente alla popolazione di Boston o Washington DC.
La John Hopkins University ha rilevato 700.258 morti a 108 giorni da quando il Paese aveva raggiunto i 600.000 decessi. L'impennata è una conseguenza dell'aumento dei contagi e dei ricoveri dovuto alla diffusione della variante Delta, soprattutto fra i non vaccinati.
Così, nonostante la massiccia campagna di vaccinazione iniziata a gennaio, dopo l'indesiamento del presidente Joe Biden, gli Stati Uniti sono il primo Paese al mondo per morti di Covid-19, seguiti da Brasile, con 597.000 morti, mentre l'India, terza, riporta più di 448.000 morti.
Le autorità puntano all'implementazione dei vaccini, nella speranza di frenare una recrudescenza dei contagi nei prossimi mesi. Mentre i governatori degli Stati Uniti hanno iniziato a notare segnali incoraggianti di rallentamento dei casi e dei ricoveri ospedalieri, sottolineano che lo strumento più potente per impedire che questi numeri aumentino sono le vaccinazioni.
Il governatore della California Gavin Newsom ha detto venerdì che il suo stato diventerà il primo della nazione a richiedere le vaccinazioni anti-Covid-19 per gli studenti, secondo quanto riferisce la CNN.

"Questo accelererà i nostri sforzi per superare questa pandemia", ha detto Newsom alla CNN, pochi minuti dopo aver fatto l'annuncio.

Nel frattempo, la Corte Suprema ha deciso di non bloccare l'obbligo di vaccino per gli insegnanti delle scuole pubbliche di New York. L'obbligo è scattato alle 17 di venerdì, ora locale. A partire da lunedì, gli insegnanti non vaccinati saranno sospesi senza stipendio.
Notizie
0
Prima i più recentiPrima i più vecchi
loader
LIVE
Заголовок открываемого материала
Per partecipare alla discussione
accedi o registrati
loader
Chats
Заголовок открываемого материала