Registrazione avvenuta con successo!
Per favore, clicca sul link trasmesso nel messaggio inviato a

Roma: importuna i clienti in un bar, muore colpito da un pugno

Auto della polizia italiana - Sputnik Italia, 1920, 01.10.2021
Seguici su
Tragedia a Roma, dove in un bar-kebab sito in via Tiburtina ha perso la vita un uomo 58enne, colpito con un pugno al volto da un giovane di soli 18 anni.
Per la vittima non c'è stato nulla da fare, nonostante il tempestivo trasporto in ospedale.
L'uomo, che era già visibilmente ubriaco, avrebbe importunato a lungo i clienti del locale e poi avrebbe preteso che gli fossero serviti degli altri alcolici.
Il figlio del proprietario del locale, appena 18enne, lo ha allora colpito in pieno volto con un pugno, facendolo cadere a terra.
Dopo aver sbattuto la testa, il signore è stato immediatamente trasportato in ospedale, dove tuttavia i medici non sono riusciti a salvargli la vita.
Ora il giovane, che è stato arrestato dalla polizia, dovrà rispondere per il reato di omicidio preterintenzionale.
Notizie
0
Prima i più recentiPrima i più vecchi
loader
LIVE
Заголовок открываемого материала
Per partecipare alla discussione
accedi o registrati
loader
Chats
Заголовок открываемого материала