Registrazione avvenuta con successo!
Per favore, clicca sul link trasmesso nel messaggio inviato a

Il presidente Mattarella cerca casa e l’inquilina sorpresa gli chiede un selfie

© FotoSergio Mattarella
Sergio Mattarella - Sputnik Italia, 1920, 01.10.2021
Seguici su
Il capo dello Stato ha visitato un appartamento in una zona centrale di Roma, tra il quartiere Trieste e villa Borghese. Segnale inequivocabile del no al secondo mandato al Quirinale.
Pronto a lasciare l’appartamento all’interno del Palazzo del Quirinale, il presidente Sergio Mattarella sta attivamente, e in prima persona, cercando casa a Roma. Un'altra dimostrazione, dopo il vaccino, di come il presidente non tenga alle corsie preferenziali.
Un appartamento in affitto, vicino al centro, ma non troppo, e che sia disponibile da dicembre. Richieste ed elementi che sono emersi dopo che un’inquilina sorpresa ha fatto vedere la casa dove vive in affitto a un visitatore inaspettato, Mattarella appunto, e poi gli ha chiesto un selfie.
"Presidente, non so se posso... Ehm, possiamo fare una foto ricordo?"
Così la giovane che vive nella casa con il compagno avrebbe chiesto al capo dello Stato uno scatto, finito sulle pagine dei giornali.

Il presidente ha visitato la casa, 120 metri quadrati, tra Villa Borghese e Villa Ada, nei pressi della Zecca dello Stato, accompagnato dalla figlia.

La visita è avvenuta nel pomeriggio del 29 settembre ed è stata riportata dai giornali, primo tra tutti il Corriere della Sera, in seguito al selfie dell’inquilina stupefatta dall’evento.
L’appartamento che Mattarella ha visitato è grande ma non troppo, in uno stabile “signorile, con un salone luminoso, cucinino, due bagni e tre camere da letto. E, secondo il Corsera, ha il “pregio di essere molto vicino alla residenza di uno dei figli”.

Nessun bis al Quirinale

Se le sue parole non lo avessero già chiarito abbastanza, la ricerca di una casa in affitto, disponibile da dicembre, è un segno definitivo della volontà del presidente di non presentarsi per un secondo mandato al Colle.
Dal prossimo febbraio, Mattarella sarà senatore a vita e si trasferirà dal Quirinale nella casa in affitto, per cui la ricerca ancora non si è conclusa.
In precedenza, prima di diventare presidente, aveva abitato, come giudice della Consulta, nella foresteria della Corte costituzionale, un monolocale. Prima ancora, con la moglie, aveva vissuto in una casa nel cuore del centro storico.
Notizie
0
Prima i più recentiPrima i più vecchi
loader
LIVE
Заголовок открываемого материала
Per partecipare alla discussione
accedi o registrati
loader
Chats
Заголовок открываемого материала