Registrazione avvenuta con successo!
Per favore, clicca sul link trasmesso nel messaggio inviato a

Bonus Terme, Caputi (Federterme): Misura intelligente per la salute, ringraziamo Mise e Invitalia"

© Sputnik / Vai alla galleria fotograficaTerme
Terme - Sputnik Italia, 1920, 01.10.2021
Seguici su
Per il presidente di Federterme si tratta di una misura utile per far capire l'importanza delle terapie termali per la prevenzione, riabilitazione ed in generale il benessere delle persone.
Il via per il bonus terme è fissato l'8 novembre. Lo ha reso noto il Mise oggi precisando che dallo stesso giorno i cittadini potranno richiedere il contributo prenotando i servizi termali, mentre gli stabilimenti termali potranno aderire registrandosi sulla piattaforma Invitalia a partire dalle 12.00 del 28 ottobre. Ferderterme- Confindustria approva l'iniziativa che definisce una misura "intelligente".
"Il bonus terme partirà a breve e di questo ringraziamo il Mise e Invitalia. E' un'intelligente misura per migliorare la salute degli italiani", ha dichiarato in una nota il presidente Massimo Caputi.

"Al di là degli aspetti economici - prosegue - sta generando un'enorme attenzione sul sistema termale sanitario e siamo molti fiduciosi che questa misura sarà utilissima per far capire quanto le terapie termali possano essere di grande supporto per la lotta alle malattie croniche, la prevenzione, la riabilitazione e, più in generale, per il benessere della persona".

Un altro aspetto importante valorizzato dal bonus riguarda il turismo termale "perfetto per la destagionalizzazione", che allo stesso tempo può "intercettare target differenti perché l'offerta termale, dislocata lungo tutta la Penisola è particolarmente diversificata".
"Gli italiani - conclude - stanno sempre più scoprendo le Terme - presidio sanitario obbligatorio- funzionali a migliorare la salute, anche per riabilitazione post Covid".

Come accedere al bonus terme

Sono stati stanziati 53 milioni di euro per un voucher fino a 200 euro a persona da utilizzare negli stabilimenti termali indicati dal governo, indipendentemente dall'Isee e fino a 60 giorni dalla prenotazione.
Il voucher copre fino al 100% del servizio termale scelto, ma con un massimale di 200 euro a persona.
L’obiettivo del governo è quello di agevolare i cittadini nell’acquisto di servizi termali accreditati e sostenere un settore particolarmente colpito dalla pandemia e dalle chiusure.
Le richieste si potranno effettuare sul sito del ministero dello Sviluppo economico, di Invitalia o di Federterme.
La prenotazione si potrà effettuare presso la struttura termale accreditata e scelta che poi provvederà a rilasciare un attestato di prenotazione, valido 60 giorni.
Sarà poi “l’ente termale presso il quale il cittadino ha fruito i servizi termali che provvederà a richiedere a Invitalia, mediante apposita piattaforma informatica, il rimborso del valore del buono utilizzato dal cittadino”, si legge sul sito del Mise.
Notizie
0
Prima i più recentiPrima i più vecchi
loader
LIVE
Заголовок открываемого материала
Per partecipare alla discussione
accedi o registrati
loader
Chats
Заголовок открываемого материала