Registrazione avvenuta con successo!
Per favore, clicca sul link trasmesso nel messaggio inviato a

Berlusconi: "Senza i moderati, la destra regala il Paese alla sinistra"

© Sputnik . Sergey GuneevL'ex premier italiano Silvio Berluxconi è presente a un incontro con il presidente russo Dmitry Medvedev nell'ambito del Consiglio Russia-NATO
L'ex premier italiano Silvio Berluxconi è presente a un incontro con il presidente russo Dmitry Medvedev nell'ambito del Consiglio Russia-NATO - Sputnik Italia, 1920, 01.10.2021
Seguici su
Il leader di Forza Italia torna a parlare dalle pagine de Il Giornale di una coalizione di centrodestra e del ruolo decisivo del suo partito per vincere le elezioni.
"Il centro-destra in Italia non esisterebbe, come non è mai esistito in passato, se non lo avessimo creato noi, costruendo le condizioni perché potesse essere forza di governo". Lo scrive Silvio Berlusconi in un editoriale pubblicato su Il Giornale, assicurando che il governo Draghi non prefigura un riposizionamento di Forza Italia, che definisce "impossibile e contrario alla nostra natura".
Insistendo poi sulla necessità di riunire i moderati cristiani alla destra in una grande coalizione liberale, il leader azzurro ribadisce la necessità politica del ruolo di Forza Italia nel centrodestra.

"Le vicende politiche di tutte le democrazie occidentali dimostrano che se si indebolisce il centro liberale e cristiano, quella che torna al potere è la sinistra", ricorda facendo riferimento all'esito delle elezioni tedesche.

Anche in Italia "la possibilità per il centro-destra di tornare alla guida delle maggiori città del Paese è direttamente legata alle scelte dell'elettorato moderato, pragmatico, meno schierato ideologicamente, liberale per indole e per legittimo interesse, sensibile ai valori cristiani nei quali noi ci identifichiamo senza volerne fare una bandiera politica", prosegue.
Secondo Berlusconi, le scelte di questo elettorato ricadono su Forza Italia e "solo a questa condizione" il centrodestra può ambire a "vincere" le elezioni e, soprattutto, "governare le nostre città e il nostro Paese".
Silvio Berlusconi, Giorgia Meloni e Matteo Salvini - Sputnik Italia, 1920, 30.09.2021
Berlusconi smentisce i problemi di leadership nel centrodestra: “Mai parlato con La Stampa”
"Questo - aggiunge ancora - è nell'interesse di tutto il centro-destra e sono convinto che i nostri alleati ne siano ben consapevoli. Non si governa una grande metropoli europea, né ancor meno un grande Paese dell'Occidente, senza le idee, i valori, i metodi di governo che ci legano all'Europa e all'Occidente". "Forza Italia - ribadisce - non fa parte del centro-destra, Forza Italia è il centro-destra".
Notizie
0
Prima i più recentiPrima i più vecchi
loader
LIVE
Заголовок открываемого материала
Per partecipare alla discussione
accedi o registrati
loader
Chats
Заголовок открываемого материала