Registrazione avvenuta con successo!
Per favore, clicca sul link trasmesso nel messaggio inviato a

Regeni, Di Maio: "Avvio del processo è un risultato insperato"

© Foto : Comune di TorinoStriscione "Verità per Giulio Regeni" esposto dal 4 aprile 2016 sulla facciata di Palazzo Civico (municipio di Torino)
Striscione Verità per Giulio Regeni esposto dal 4 aprile 2016 sulla facciata di Palazzo Civico (municipio di Torino) - Sputnik Italia, 1920, 30.09.2021
Seguici su
Il ministero degli Esteri ha riferito in commissione parlamentare sull'uccisione del ricercatore friulano. Il processo prenderà il via a metà ottobre.
L'avvio del processo per l'omicidio di Giulio Regeni il 14 ottobre è stato un "risultato che nelle settimane successive al ritrovamento del corpo di Giulio era insperato". Lo ha dichiarato il ministro degli Esteri Luigi Di Maio alla commissione parlamentare di inchiesta sulla morte del ricercatore.
"Alla nostra Polizia Giudiziaria e alla nostra Magistratura, cui i diplomatici e le altre Amministrazioni coinvolte hanno sempre garantito la massima assistenza, va il nostro sincero ringraziamento", ha aggiunto.
"Cruciale - ha detto ancora - è stato il ruolo della società civile e dell'opinione pubblica tutta, che hanno fortemente sostenuto la famiglia di Giulio e la loro ferma domanda di verità".

Il processo

Il prossimo 14 ottobre avrà inizio il processo nei confronti de i quattro agenti dei servizi segreti egiziani accusati dell’omicidio di Giulio Regeni, il ricercatore italiano sequestrato in Egitto il 25 gennaio del 2016 e trovato senza vita il 3 febbraio dello stesso anno.
Tra gli indagati spicca il nome del generale egiziano Sabir Tariq, assieme a quello dei colonnelli Usham Helmi, Athar Kamel Mohamed Ibrahim e Magdi Ibrahim Abdelal Sharif.
Secondo l'accusa gli imputati hanno “osservato e controllato, direttamente e indirettamente, dall’autunno 2015 alla sera del 25 gennaio 2016" lo studente italiano e si sono resi responsabili poi del sequestro, della tortura e dell’omicidio di Regeni “per motivi abietti e futili e abusando dei loro poteri, con crudeltà".
Notizie
0
Prima i più recentiPrima i più vecchi
loader
LIVE
Заголовок открываемого материала
Per partecipare alla discussione
accedi o registrati
loader
Chats
Заголовок открываемого материала