Registrazione avvenuta con successo!
Per favore, clicca sul link trasmesso nel messaggio inviato a

Ita svecchia la flotta Alitalia e acquista 28 aerei Airbus

CC0 / Pixabay / Aereo Alitalia
Aereo Alitalia - Sputnik Italia, 1920, 30.09.2021
Seguici su
Saranno in tutto 56 velivoli con la fornitura in leasing di altri 31. La società deve essere operativa dal 15 ottobre, ma restano dubbi per la continuità territoriale con la Sardegna.
La nuova compagnia aerea Ita, nata dalle ceneri di Alitalia, ha scelto Airbus quale "partner strategico per la flotta".

La società ha firmato un Memorandum of Understanding per l'acquisto di 28 aerei, per rinnovare la flotta.

Si tratta di 10 Airbus A330neo, sette aerei della famiglia Airbus A220 e 11 A320neo: un acquisto complessivo pari a 1,5 miliardi di euro.
A questo accordo si aggiunge un’intesa con la società Air Lease Corporation per la fornitura in leasing di altri 31 velivoli Airbus di nuova generazione, fra aerei di lungo, medio e corto raggio. Complessivamente, Ita acquisirà nell'arco di piano "56 aerei Airbus in leasing a condizioni significativamente più vantaggiose di quelle riservate ad Alitalia", sottolinea la newco.
Ita dovrà essere operativa e sostituire i voli degli slot Alitalia dal 15 ottobre, ma restano ancora dubbi sulla sua operatività, in particolare per i voli da e per la Sardegna.
Aereo di Alitalia - Sputnik Italia, 1920, 29.09.2021
Alitalia a rischio blocco voli: richiesta più Cigs, senatrice M5S si incatena con i lavoratori

La continuità territoriale a rischio

Con la fine di Alitalia, non è ancora noto chi prenderà il posto della compagnia di bandiera per assicurare la cosiddetta “continuità territoriale”, con i voli a tariffe agevolate per i residenti tra Sardegna e il resto d’Italia.
Soltanto due vettori hanno presentato le offerte per le tratte da Roma e Milano per le principali città sarde per i prossimi sette mesi di proroga: si tratta di Ita e Volotea.
A maggio si dovrà poi indire una nuova gara. Il nuovo bando biennale stanzierà 46 milioni di euro l’anno per garantire il servizio che prevede tariffe differenti per i residenti in Sardegna che, al lordo delle tasse e degli oneri, dovranno pagare 39 euro per volare da e per Roma e 47 euro per e da Milano.
Per questa categoria di viaggiatori, inoltre, chi si aggiudicherà il bando non dovrà esercitare restrizioni e penali per i cambi di voli.
Notizie
0
Prima i più recentiPrima i più vecchi
loader
Per partecipare alla discussione
accedi o registrati
loader
Chats
Заголовок открываемого материала