Registrazione avvenuta con successo!
Per favore, clicca sul link trasmesso nel messaggio inviato a

Colloquio Putin-Erdogan: discussa possibile cooperazione militare tra Russia e Turchia

© Sputnik . Sergey Guneev / Vai alla galleria fotograficaL'incontro tra Putin ed Erdogan a Mosca
L'incontro tra Putin ed Erdogan a Mosca - Sputnik Italia, 1920, 30.09.2021
Seguici su
Il presidente turco Recep Tayyip Erdogan ha annunciato giovedì che Ankara potrebbe cooperare con Mosca sulla produzione di aerei militari, motori, navi da guerra e sottomarini.
"Il processo di acquisizione degli S-400 continua, non stiamo parlando di passi indietro. Abbiamo anche discusso di come possiamo portare avanti la cooperazione".
Ad affermarlo è stato il presidente della Turchia Recep Tayyip Erdogan all'emittente televisiva turca NTV.
Erdogan ha sottolineato che Russia e Turchia stanno valutando "cosa si può fare in termini di produzione di aerei militari e motori".
"Se ci riusciamo, allora faremo passi congiunti con i motori. Possiamo lavorare insieme alla costruzione di navi, fino ai sottomarini. Spero che faremo passi congiunti anche qui", ha affermato Erdogan.
Recep Tayyip Erdogan ha aggiunto di aver discusso sulla possibile partecipazione della Russia alla costruzione di altre due centrali nucleari in Turchia con il suo omologo russo Vladimir Putin.

"Abbiamo l'obiettivo di costruire tre centrali nucleari. Ho chiesto a Putin se potevamo costruire le restanti due centrali nucleari insieme, quindi avremo tre centrali nucleari, poiché abbiamo già l'Akkuyu. Ha detto 'lavoriamoci su'", ha spiegato Erdogan ai giornalisti.

La questione siriana

Per quanto riguarda la Siria, Erdogan ha affermato di aver discusso con Putin della necessità di trovare una soluzione "finale e sostenibile" ai problemi del governatorato siriano di Idlib.

"Putin e io abbiamo avuto una conversazione sincera e fruttuosa. Abbiamo affermato che è giunto il momento per una soluzione definitiva e sostenibile in Siria, principalmente a Idlib. Elaboreremo una piano. I nostri ministeri degli esteri e della difesa lavoreranno a riguardo", ha sottolineato il capo di stato turco.

Erdogan ha riferito inoltre di aver invitato il presidente russo Vladimir Putin per una visita in Turchia nel prossimo futuro.

I colloqui tra i due leader si sono svolti il ​​29 settembre presso la residenza di Sochi del presidente russo.
Notizie
0
Prima i più recentiPrima i più vecchi
loader
Per partecipare alla discussione
accedi o registrati
loader
Chats
Заголовок открываемого материала