Registrazione avvenuta con successo!
Per favore, clicca sul link trasmesso nel messaggio inviato a

Gli scienziati rivelano i possibili tempi per l'estinzione dell'umanità sulla Terra

© Foto : Twitter/Alexander GerstЗасуха в Центральной Европе с борта МКС
Засуха в Центральной Европе с борта МКС - Sputnik Italia, 1920, 28.09.2021
Seguici su
I ricercatori canadesi e britannici hanno modellato uno scenario di estinzione per l'umanità.
Uno degli scenari del riscaldamento globale prevede la trasformazione della Terra in un luogo inabitabile entro cinquecento anni, secondo quanto risulta dall'articolo di un gruppo di scienziati canadesi e britannici nella libreria online Wiley.
I ricercatori hanno attirato l'attenzione sul documento sulla strategia per il clima delle Nazioni Unite, che invita i Paesi a intensificare con urgenza i loro sforzi per affrontare l'aumento delle temperature medie globali. Secondo gli scienziati, i rischi a lungo termine sono erroneamente trascurati dall'ONU.
Gli esperti hanno presentato tre modelli di cambiamento sul pianeta, il peggiore dei quali implica l'estinzione dell'uomo come specie.

"Se il riscaldamento globale non verrà fermato, tra cinquecento anni la Terra cambierà così tanto che dovremo lottare per la sopravvivenza e la conservazione delle nostre culture storicamente e geograficamente radicate", si legge in un articolo dei ricercatori sul portale The Conversation.

Secondo questa teoria, parte della Terra diventerà inabitabile per il riscaldamento e diverse colture, tra cui grano e patate, scarseggeranno per la mancanza di terreni fertili. Gli scienziati hanno sottolineato la necessità di una pianificazione più attenta delle strategie climatiche a livello globale e di unire le forze per scongiurare una catastrofe.
I stromatoliti - Sputnik Italia, 1920, 26.09.2021
“Tutto torna”: scienziati convinti di aver trovato la creatura più antica sulla Terra
Notizie
0
Prima i più recentiPrima i più vecchi
loader
LIVE
Заголовок открываемого материала
Per partecipare alla discussione
accedi o registrati
loader
Chats
Заголовок открываемого материала