Registrazione avvenuta con successo!
Per favore, clicca sul link trasmesso nel messaggio inviato a

Burioni: vaccini sicurissimi, scelta inspiegabile degli over 50 che non vogliono vaccinarsi

© Sputnik / Vai alla galleria fotograficaVaccinazione con lo Sputnik V
Vaccinazione con lo Sputnik V - Sputnik Italia, 1920, 28.09.2021
Seguici su
Il noto virologo non si capacita di come 3 milioni di over 50, categoria a rischio di decorso sintomatico o grave del Covid, non abbiano scelto di farsi vaccinare.
In base all'ultimo report settimanale sulla campagna di vaccinazione della Struttura del Commissario straordinario per l'emergenza Covid Francesco Paolo Figliuolo, sono ancora circa 3 milioni i maggiori di 50 anni che al momento non si sono vaccinati contro il coronavirus.
Il virologo e docente dell’Università Vita-Salute San Raffaele di Milano Roberto Burioni, sostenitore fin da subito dell'importanza della vaccinazione contro il Covid, ha ammesso con un tweet di non riuscire a spiegarsi la scelta no-vax di molti ultracinquantenni.
In precedenza, parlando del caso dell'insegnante no-vax che ha contagiato i suoi studenti negli Stati Uniti, per cui Walter Ricciardi ha invocato il carcere, Burioni non ha esitato a definire i no-vax "egoisti cavernicoli".

Campagna vaccinale in Italia

Secondo gli ultimi dati, in Italia durante la campagna di vaccinazione contro il coronavirus sono state somministrate 84.208.480 dosi, mentre 42.122.159 persone, pari a circa il 78% della popolazione maggiore di 12 anni, ha completato il ciclo vaccinale; inoltre 53.343 persone hanno ricevuto la terza dose del siero anti-Covid.
In precedenza, il presidente dell’Agenzia italiana del farmaco (Aifa) Piero Palù si era espresso sulla possibilità della terza dose di vaccino per tutti, affermando che la decisione è legata alla curva del contagio.
Notizie
0
Prima i più recentiPrima i più vecchi
loader
LIVE
Заголовок открываемого материала
Per partecipare alla discussione
accedi o registrati
loader
Chats
Заголовок открываемого материала