Registrazione avvenuta con successo!
Per favore, clicca sul link trasmesso nel messaggio inviato a

Resti umani trovati a Lampedusa: ennesima tragedia dei migranti

© Sputnik / Vai alla galleria fotograficaGommone di migranti approda sulle coste greche
Gommone di migranti approda sulle coste greche - Sputnik Italia, 1920, 27.09.2021
Seguici su
Resti umani ritrovati e segnalati dalla Capitaneria di Porto, in località Cala Pulcino, a Lampedusa. I vigili del fuoco dell'isola stanno provvedendo al recupero dei corpi con azione via terra e via mare.
Si tratterebbe molto probabilmente dei dispersi di un naufragio avvenuto al largo della Sicilia il 30 giugno scorso. All'epoca si era capovolto un piccolo natante nel tratto di mare che separa Lampedusa dall'isolotto di Lampione, facendo finire in mare tutti i migranti che erano a bordo, e che risultavano essere 7 donne, una delle quali incinta al secondo mese, e i restanti 46 superstiti.
I vigili del fuoco dell'isola sono in azione per effettuare il recupero sia via terra che per mare.
Lo scorso 9 luglio, la nave Dattilo della Guardia Costiera ha messo in acqua nelle adiacenze del presunto naufragio un robot sottomarino, localizzando l'imbarcazione e i corpi dei migranti ancora dispersi.
Il 4 settembre scorso poi, due cadaveri in avanzato stato di decomposizione erano stati trovati nella località di Cala Spugne. Erano state le forti correnti marine a portare i due corpi fino a riva.
"I vigili del fuoco hanno recuperato i resti umani trovati a Cala Pulcino e li hanno già portati nella camera mortuaria. Adesso aspettiamo indicazioni dalla Procura per capire cosa farne", dice il sindaco di Lampedusa Totò Martello.
Ma il primo cittadino dell'isola è piuttosto scettico sulla reale possibilità di stabilire se i resti appartengano o meno ai migranti annegati nel naufragio tra Lampedusa e Lampione del 30 giugno:
"Sono brandelli umani, ossa - dice - è impossibile stabilire a chi appartengono".
© AP Photo / Olmo CalvoMigranti
Migranti - Sputnik Italia, 1920, 27.09.2021
Migranti
Proseguono le operazioni di recupero.
Notizie
0
Prima i più recentiPrima i più vecchi
loader
Per partecipare alla discussione
accedi o registrati
loader
Chats
Заголовок открываемого материала