Registrazione avvenuta con successo!
Per favore, clicca sul link trasmesso nel messaggio inviato a

Omicidio di Chiara Ugolini, Impellizzeri trovato morto in carcere: era accusato del delitto

© AP Photo / TheGiantVerminCarcere
Carcere - Sputnik Italia, 1920, 27.09.2021
Seguici su
Si è suicidato in carcere Emanuele Impellizzeri, di anni 38, accusato di essere l’assassino di Chiara Ugolini, 27 anni e inquilina dell’appartamento accanto a quello della famiglia dell’uomo.
Lo scorso 5 settembre l’aveva uccisa introducendosi dal balcone nell’appartamento dove la donna viveva con il fidanzato. La ragazza, commessa nel negozio di proprietà della famiglia del fidanzato e pallavolista della squadra locale, da pochi mesi conviveva a Calmasino di Bardolino (Verona).
La notizia è stata diffusa dal sindacato Uilpa Polizia Penitenziaria attraverso un comunicato, dal quale si apprende che “il tragico gesto sarebbe stato portato a compimento alle ore 5.30 di stamattina” lunedì 27 settembre.
Quest’oggi era previsto per Impellizzeri un nuovo interrogatorio da parte dei magistrati. L’uomo, riacciuffato il 6 settembre sull’autostrada all’altezza di Firenze mentre tentava di fuggire a bordo della sua motocicletta, si era sempre avvalso della facoltà di non rispondere.
Da alcuni giorni, inoltre, era stato trasferito dal carcere di Sollicciano in provincia di Firenze, al carcere di Montorio in provincia di Verona.
Notizie
0
Prima i più recentiPrima i più vecchi
loader
Per partecipare alla discussione
accedi o registrati
loader
Chats
Заголовок открываемого материала