Registrazione avvenuta con successo!
Per favore, clicca sul link trasmesso nel messaggio inviato a

Gli svizzeri dicono sì ai matrimoni gay

Gay Pride - Sputnik Italia, 1920, 26.09.2021
Seguici su
Secondo le prime proiezioni del referendum, i sì hanno superato il 60%.
In Svizzera il referendum ’Matrimonio civile per tutti’ sembra aver avuto successo, in base alle prime proiezioni dei risultati diffuse dall’Istitut gfs.bern, secondo i cui il 64% degli elettori si è espresso favorevolmente a questa iniziativa, che spiana la strada al matrimonio delle coppie omosessuali.

Dai primi dati definitivi il canton Glarona in cui i sì sono al 61,12% dei voti e il canton Nidvaldo con il 61,57% dei voti favorevoli vanno a confermare le proiezioni.

In precedenza il Parlamento svizzero e il Consiglio federale avevano espresso sostegno all'iniziativa ’Matrimonio civile per tutti’. La norma metterà i partner dello stesso sesso sullo stesso piano legale delle coppie eterosessuali, offrendo alle coppie arcobaleno la possibilità di adottare bambini, così come l'ottenimento della cittadinanza per i coniugi dello stesso sesso. Si sottolinea che la Svizzera autorizza le unioni civili tra persone dello stesso sesso dal 2007.
Il voto svizzero sul matrimonio gay è stato commentato anche in Italia, con soddisfazione da parte di rappresentanti del centrosinistra. Marco Furfaro, della direzione nazionale del Pd, ha espresso la propria soddisfazione per la "bella notizia" dalla Svizzera sui social.
Gli fa eco l'ex presidente della Camera Laura Boldrini, auspicando che lo stesso accada un giorno anche in Italia.
Notizie
0
Prima i più recentiPrima i più vecchi
loader
LIVE
Заголовок открываемого материала
Per partecipare alla discussione
accedi o registrati
loader
Chats
Заголовок открываемого материала