Registrazione avvenuta con successo!
Per favore, clicca sul link trasmesso nel messaggio inviato a

Cosa fare se si viene punti da un'ape o una vespa

Un'ape - Sputnik Italia, 1920, 26.09.2021
Seguici su
Dopo il letargo, vespe e api si svegliano per raccogliere polline, formare colonie e costruire nuovi nidi. Ma cosa dovresti fare se ti sei imbattuto in uno sciame di insetti aggressivi? Nell'articolo la risposta passo dopo passo.
La prima e più importante cosa è stare calmi, dal momento che nella maggior parte dei casi le punture di questi insetti non rappresentano un pericolo e sono facili da curare a casa. Tuttavia, se sei allergico o se una vespa ti ha punto gli occhi, la bocca, la gola o il naso, bisogna consultare un medico il prima possibile.
Bisogna rimuovere il pungiglione con un oggetto dal bordo dritto, come una carta di credito, o semplicemente grattandolo con l'unghia. Occhio! Non usare mai le pinzette, poiché possono spremere il sacco del veleno e di conseguenza peggiorare i sintomi.
Ricercatore - Sputnik Italia, 1920, 16.10.2019
Farfalla o vespa? In Crimea scoperta una nuova specie
Dopodichè occorre lavare la zona della puntura con acqua e sapone. Infine serve prendere un antistaminico e applicare un impacco freddo o del ghiaccio.
Se un'ape o una vespa ha pizzicato il tuo bambino, prendi le stesse misure, ma prima consulta un medico per prescrivere una dose appropriata di antistaminico.

Come prevenire le punture?

Per evitare una pizzicata, si consiglia di seguire le seguenti raccomandazioni:
evitare di avvicinarsi a nidi e arnie non fare movimenti bruschi o rapidi;
non gettare acqua o altri oggetti contro gli insetti nel tentativo di spaventarli;
tenere gli alimenti zuccherati e le bibite ben chiusi;
nota che le api sono attratte dai colori vivaci e dai profumi forti.
Notizie
0
Prima i più recentiPrima i più vecchi
loader
Per partecipare alla discussione
accedi o registrati
loader
Chats
Заголовок открываемого материала