Registrazione avvenuta con successo!
Per favore, clicca sul link trasmesso nel messaggio inviato a

Al via le votazioni in Germania: si decide il destino del Paese dopo Merkel

© REUTERS / Fabrizio BenschElezioni generali tedesche, il 26 settembre del 2021
Elezioni generali tedesche, il 26 settembre del 2021 - Sputnik Italia, 1920, 26.09.2021
Seguici su
Seggi elettorali aperti per le elezioni parlamentari in Germania.
Sono stati aperti i seggi elettorali questa domenica per le elezioni parlamentari nella Repubblica Federale di Germania.
A seguito delle elezioni, verrà formato un nuovo governo tedesco con a capo un nuovo cancelliere.
Angela Merkel (Cdu/Csu) infatti, per la prima volta dopo ben 16 anni, non aspira ad un nuovo mandato. I sondaggi d'opinione prevedono una vittoria dei socialdemocratici, ma è probabile che nessun partito raggiungerà la soglia del 30%. Allo stesso tempo, secondo le previsioni, nel Bundestag saranno rappresentati sei partiti.
I seggi saranno aperti in tutta la giornata di oggi dalle 8 alle 18. Per quanto riguarda il voto via posta, le schede dovranno arrivare obbligatoriamente entro l'orario di chiusura dei seggi.
Voteranno tutti i cittadini di età di almeno 18 anni, il che vuol dire che saranno circa 60 milioni di cittadini chiamati alle urne nella giornata di oggi.
La pandemia di coronavirus ha apportato modifiche al classico andamento delle elezioni: questa volta, oltre alla carta d'identità, chi vuole votare deve avere con sé una mascherina medica.
Fine di un'era quindi, dopo che alla guida del paese vi era stata per ben 16 anni la Cancelliera dell'Unione Cristiano-Democratica nativa di Amburgo, dove ha annunciato che non farà comunque ritorno dopo il suo ritiro. Durante il suo lungo mandato ha tra l'altro messo la parola fine alla leva obbligatoria, ha instradato il paese verso un futuro libero dall'energia nucleare e dai combustibili fossili, ha introdotto il salario minimo e misure volte ad incoraggiare i padri nel prendersi cura della prole.
© REUTERS / STAFFAngela Merkel
Комбинированный снимок знаменитого жеста рук Ангелы Меркель  - Sputnik Italia, 1920, 26.09.2021
Angela Merkel
Ora la Germania si prepara ad una nuova era, e si vedrà in serata e nella giornata di domani cosa verrà fuori da queste elezioni, che vedono numerosi schieramenti in contrapposizione, e i pronostici che non danno a nessun partito il superamento della soglia del 30%.
La soglia di sbarramento prevista dal sistema proporzionale in vigore in Germania è pari al 5%.
Vengono eletti 598 parlamentari; nel dettaglio ogni elettore esprime due voti, uno per il candidato scelto e un secondo voto per il partito.
In corsa ben 47 partiti, e solo alcuni tra questi potranno superare la temuta soglia. Tre i partiti che presentano un candidato per sostituire la Merkel: il blocco della Spd, che appoggia Olaf Scholz, attuale Ministro delle Finanze, i Verdi, che vedono alla guida Annalena Baerbock, e il blocco conservatore della cancelliera uscente, rappresentato da Cdu e Csu, il quale punta sulla candidatura di Armin Laschet.
I risultati dell'exit poll verranno resi noti poco dopo la chiusura dei seggi elettorali alle 18.00.
Notizie
0
Prima i più recentiPrima i più vecchi
loader
Per partecipare alla discussione
accedi o registrati
loader
Chats
Заголовок открываемого материала