- Sputnik Italia, 1920, 18.09.2021
La situazione in Afghanistan
Dopo la presa di potere da parte dei talebani il futuro appare incerto per l'Afghanistan. Le forze militari guidate dagli USA si sono ritirate dal paese dopo 20 anni. Mentre alcune nazioni continuano a evacuare i loro cittadini, il paese dell'Asia centrale vive una crisi politica e umanitaria.

Afghanistan: ancora un'esplosione a Jalalabad, almeno 2 morti e 6 feriti

© AP Photo / Massoud HossainiAmbulanza afghana
Ambulanza afghana - Sputnik Italia, 1920, 25.09.2021
Seguici suTelegram
Questo è il terzo attacco terroristico avvenuto in meno di una settimana nella città dell'Afghanistan orientale.
Due persone sono morte e altre 6 sono rimaste ferite in un'esplosione nella città afghana di Jalalabad, nella provincia orientale di Nangarhar, ha detto una fonte locale a Sputnik.
Secondo la fonte, una bomba è esplosa in un'auto dei talebani*. I feriti, compresi i guerriglieri del movimento, sono stati ricoverati in ospedale.
Il 18 settembre, un'altra esplosione aveva colpito Jalalabad. Tre persone erano state uccise, mentre 19 erano rimaste ferite. Il giorno dopo, un'altra bomba era esplosa nella stessa città, nella zona della stazione degli autobus. Morti due civili e ferito un sostenitore talebano.

L'ISIS* aveva rivendicato la paternità degli attentati, con i talebani che avevano poi annunciato di aver condotto una retata antiterrorismo nella periferia di Jalalabad. Mercoledì si sono verificate nuovamente diverse esplosioni e un attacco armato a Jalalabad, che ha provocato la morte di 5 persone, due delle quali erano talebani.

La presenza dello Stato Islamico in Afghanistan è ridotta e i talebani stanno lavorando per sradicare definitivamente il gruppo terroristico dal Paese, come riferito dal viceministro afghano della cultura e dell'informazione Zabihullah Mjahid.
*Organizzazioni terroristiche estremiste illegali in Russia ed altri Paesi
Notizie
0
Per partecipare alla discussione
accedi o registrati
loader
Chats
Заголовок открываемого материала